Concorso per 20 Infermieri Ospedale di Brescia

Se siete in possesso di un diploma universitario in infermeria, probabilmente siete alla ricerca di un impiego a tempo indeterminato e desiderate lavorare in una struttura d’eccellenza del servizio sanitario.

Il concorso di cui vi parliamo oggi corrisponde a entrambi questi requisiti: gli Spedali Civili di Brescia sono infatti alla ricerca di 20 infermieri a tempo indeterminato da inserire all’interno dell’azienda ospedaliera.

Gli Spedali Civili di Brescia sono un’azienda ospedaliera che fa parte del sistema sanitario della Regione Lombardia. Viene considerato come uno degli ospedali più efficienti in Italia, ed è riconosciuto anche a livello europeo come esempio di efficienza del sistema sanitario pubblico. La sua storia risale al 1427, quando gli Spedali Civili si occupavano di soccorrere infermi e indigenti a Brescia. Il nuovo ospedale che riuniva gli antichi istituti di cura venne terminato nel 1950, a cui seguì il Policlinico Satellite. Attualmente il direttore amministrativo dell’azienda ospedaliera è Primo Fogassi, mentre la direttrice sanitaria è Ermanna Derelli.

Il bando pubblicato dagli Spedali Civili di Brescia ha come obiettivo la selezione di 20 collaboratori professionali sanitari, nel ruolo di infermieri, categoria D, da assumere con contratti a tempo indeterminato per la copertura dei posti vacanti all’interno dell’azienda ospedaliera.

 

Per partecipare al concorso è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di un Paese membro dell’Unione Europea;
  • Idoneità fisica all’impiego rispetto al profilo professionale;
  • Diploma Universitario di Infermiere, oppure diplomi e attestati conseguiti in base all’ordinamento precedente, riconosciuti equipollenti;
  • Iscrizione all’Albo Professionale degli Infermieri;
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
  • Non essere stati dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione.

 

La commissione degli Spedali Civili di Brescia effettuerà una prova di preselezione attraverso una serie di domande a risposte multiple; i primi 400 candidati saranno ammessi alle prove concorsuali vere e proprie, che verteranno sulle seguenti materie d’esame:

  • Igiene e tecnica ospedaliera; 
  • Assistenza infermieristica; 
  • Elementi di legislazione sanitaria nazionale e regionale;
  • Disposizioni normative vigenti relative alla prevenzione della corruzione (legge 6/11/2012 n.190); 
  • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. 16/04/2013 n.62); 
  • Codice disciplinare dell’Azienda Ospedaliera degli Spedali Civili di Brescia. 

 

La procedura concorsuale prevede una prova scritta su quesiti a risposta sintetica, una prova pratica che consiste nell’esecuzione di tecniche specifiche connesse alla qualifica professionale e una prova orale per attestare le conoscenze dei candidati in merito alla lingua inglese e agli elementi base di informatica. Al termine della procedura verrà pubblicata la graduatoria finale, che verrà utilizzata dagli Spedali Civili di Brescia per le assunzioni a tempo indeterminato. Tali assunzioni prevedono un periodo di prova di sei mesi prima della formalizzazione e prevede l’osservanza di tutte le norme e le discipline stabilite dalla legislazione sanitaria nazionale.

Scaricate il testo integrale del bando e il modulo per la presentazione delle autocertificazioni, quindi compilate tutta la documentazione richiesta e allegate il vostro curriculum professionale. Le domande dovranno pervenire entro il 10 febbraio 2014 tramite raccomandata postale, posta elettronica certificata oppure consegna diretta.

Annunci Correlati

Menu