Concorso per laureati in Polizia: si cercano ingegneri, chimici e biologi

Al via un importante concorso per laureati in Polizia attraverso il quale si ricercheranno ingegneri, chimici e biologi. Il Ministero dell’Interno ha per la verità bandito cinque differenti concorsi per un totale di 64 assunzioni. Ogni concorso, a seconda del ruolo per il quale ci si vuole candidare, richiederà requisiti di partecipazione differenti. Una buona occasione, comunque, per tutti coloro che cercano un impiego duraturo in Polizia.

Concorso per laureati in Polizia: informazioni utili

Il Ministero dell’Interno assegnerà 9 posti di commissario tecnico psicologo, 6 posti di commissario tecnico chimico, 12 posti di commissario tecnico biologo, 24 posti di commissario tecnico fisico e 13 posti di commissario tecnico ingegnere. Come dicevamo, il concorso è aperto solo ai laureati anche se il possesso di uno dei titoli di studio specificato nei vari bandi di fatto non è sufficiente per poter partecipare. Occorre infatti essere in possesso di numerosi requisiti: alcuni generali, altri più specifici. Le prove saranno numerose: due scritte, quindi accertamenti psico fisici e attitudinale per verificare l’idoneità dei candidati. Infine una prova orale. Qualora gli iscritti ai vari bandi fossero troppi, sarà prevista una prova preselettiva su materie specifiche (troverete tutte le informazioni sui vari bandi) con il chiaro obiettivo di effettuare una prima scrematura.

Come candidarsi per il concorso per laureati in Polizia

Candidarsi è semplice: basta visitare il sito del Ministero dell’Interno, nella sezione dedicata alla Polizia di Stato e cliccare sul bando di interesse. Per selezionare uno dei concorsi in atto e accedere al relativo bando dovrete prima autenticarvi. Per farlo dovrete necessariamente essere in possesso di identità SPID o CIE. E’ obbligatorio avere anche una casella di posta certificata PEC dove riceverete eventuali informazioni. Per candidarsi al concorso in Polizia di Stato c’è tempo fino al prossimo 24 maggio. Affrettatevi dunque, se interessati, per inviare la vostra candidatura entro i limiti previsti.

Annunci Correlati

Menu