Concorso Polizia Penitenziaria per 411 allievi vice ispettori

C’è tempo fino al prossimo 13 gennaio 2022 per candidarsi al concorso Polizia Penitenziaria che mette a disposizione 411 posti per allievi vice ispettori. Un’occasione davvero molto preziosa, dunque, in un bando che prevede concorrenza molto serrata e non potrebbe essere altrimenti, vista l’importanza dei posti da assegnare.

Se siete interessati a saperne di più leggete di seguito e visitate poi questa sezione per essere sempre aggiornati sulle selezioni per Polizia Penitenziaria.

Indice dei contenuti

Requisiti

Per prendere parte al concorso, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • qualità di condotta di cui all’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53
  • non aver compiuto il trentaduesimo anno di età. Tale limite è elevato, fino a un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati
  • diploma di istruzione secondaria superiore che consenta l’iscrizione ai corsi per il conseguimento del diploma universitario
  • efficienza e idoneità fisica, psichica e attitudinale
  • per il personale appartenente al Corpo di Polizia Penitenziaria che concorre per la riserva di posti, non aver riportato, nel biennio precedente, una sanzione disciplinare pari o più grave della deplorazione
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati né destituiti dai pubblici uffici
  • assenza di condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • assenza provvedimenti di decadenza da altro impiego presso una pubblica amministrazione

Le prove

Le prove da sostenere per il concorso per Polizia Penitenziaria consisteranno in una prova preliminare e una di efficienza fisica. Quindi, accertamenti psico-fisici e attitudinali. Infine, una prova scritta e una orale.

Come candidarsi

Per inviare la domanda, gli interessati dovranno accedere alla pagina del Ministero della Difesa dedicata al concorso e effettuare l’accesso prima di seguire le indicazioni per compilare la domanda. Vi ricordiamo che ormai per accedere a tutti i concorsi pubblici occorre essere in possesso dello SPID.

Trovate maggiori informazioni sul bando ufficiale del concorso.

 

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui