Concorso pubblico a tempo pieno e indeterminato, 14 posti disponibili al Comune di Misterbianco

Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 31 ottobre

Il Comune di Misterbianco ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 14 posti. L’amministrazione seleziona 7 Istruttori amministrativi contabili e 7 istruttori di vigilanza.

Il Comune di Misterbianco ha indetto due concorsi pubblici per la selezione di 14 risorse da inserire all’interno degli uffici comunali. Le risorse verranno così suddivise:

  • 7 Istruttori amministrativi contabili;
  • 7 istruttori di vigilanza.

L’Amministrazione garantisce parità e pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro, assicurando che la prestazione richiesta può essere svolta indifferentemente da soggetto dell’uno o dell’altro sesso.

Requisiti per accedere al concorso per istruttore amministrativo contabile

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • Diploma di Maturità (scuola superiore di secondo grado della durata di 5 anni).

Requisiti specifici per accedere al concorso per istruttore di vigilanza

I candidati al concorso per istruttore di vigilanza dovranno possedere i seguenti requisiti:

  • essere in possesso del seguente titolo di studio: Diploma di Maturità (scuola superiore di secondo grado della durata di 5 anni);
  • essere in possesso della patente di abilitazione alla guida di autoveicoli categoria B;
  • essere fisicamente idoneo all’impiego e alle specifiche mansioni tipiche del profilo professionale da ricoprire;
  • Requisiti Fisico-Funzionali:
    • Visus naturale a dodici decimi complessivi quale somma del visus dei due occhi, con non meno di cinque decimi nell’occhio che vede di meno e, nel caso di correzioni, fermo restando quanto sopra, non inferiore a dieci decimi in ciascun occhio;
    • Normalità del senso cromatico e luminoso;
    • Funzione uditiva con soglia audiometrica media sulle frequenze 500 – 1000 -2000 – 4000 Hz all’esame audiometrico in cabina silente, non superiore a 30 decibel all’orecchio che sente di meno e a 15 decibel all’altro (perdita percentuale totale biauricolare entro il 20%);
    • Idoneità fisica incondizionata al servizio di Polizia Locale e specificamente al servizio operativo esterno articolato nelle quattro fasce orarie giornaliere.
  • Requisiti Psico-Attitudinali:
    • Un livello evolutivo che esprima una valida integrazione della personalità, con riferimento alla capacità di elaborare le proprie esperienze di vita, alla fiducia in sé, alla capacità sia critica che autocritica, all’assunzione di responsabilità ed alle doti di volontà, connotato, inoltre, sia da abilità comunicativa che da determinazione operativa;
    • Un controllo emotivo contraddistinto dalla capacità di contenere le proprie reazioni comportamentali dinanzi a stimoli emotigeni imprevisti od inusuali, da una funzionale coordinazione psico-motoria in situazione di stress, da una funzionale coordinazione psico-motoria in situazione di stress, da una rapida stabilizzazione dell’umore nonché da una sicurezza di sé in linea con i compiti operativi che gli sono propri;
    • Una socializzazione caratterizzata da una adeguata capacità relazionale nei rapporti interpersonali, dalla capacità di integrarsi costruttivamente nel gruppo, dalla disposizione a far fronte alle peculiari difficoltà del ruolo, nonché dalla capacità di adattarsi, in contesti di lavoro formalmente organizzati, sulla base della motivazione e del senso del dovere.

Requisiti generali per accedere al concorso

Coloro che intendono candidarsi dovranno possedere i seguenti requisiti generali:

  • essere cittadini italiani o di altro Stato appartenente all’Unione Europea;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e godere dei diritti civili e politici;
  • non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  • età compresa tra 18 e 46 anni;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  • non aver riportato condanne penali.

Come presentare la domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata unicamente in modalità telematica, all’interno dell’area “Istanze e Concorsi On Line” del “Portale dei Servizi web” dell’Ente, previo possesso delle credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale). Le istanze presentate con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Completato l’accesso con SPID il candidato deve scegliere l’area Istanze e Concorsi On Line. Entrati nella suddetta area, il candidato si troverà nella sezione Elenco Moduli e Questionari dove troverà, limitatamente al periodo di disponibilità, la lista completa di tutte le procedure assunzionali per le quali è possibile iniziare o completare la compilazione di un modulo di domanda di partecipazione.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui