Concorso pubblico per 20 atleti Gruppo Fiamme Azzurre

Il gruppo sportivo delle Fiamme Azzurre vanta alcuni atleti di fama internazionale come Clemente Russo per il pugilato e Carolina Kostner per il pattinaggio artistico su ghiaccio.

Le Fiamme Azzurre sono attualmente alla ricerca di 20 nuovi atleti in varie discipline: se anche voi desiderate entrare a far parte del gruppo sportivo, sognando una partecipazione ai giochi olimpici o ai campionati mondiali, continuate a leggere!

Il Gruppo Sportivo Fiamme Azzurre è il gruppo di atleti della polizia penitenziaria italiana, che svolge attività sportiva a livello nazionale e internazionale.

Anche se il principale settore è quello dell’atletica leggera, le Fiamme Azzurre sono attive in numerosi sport. Costituito nel 1983, il gruppo ha conquistato numerosi trofei, medaglie e riconoscimenti a livello internazionale.  Il polo impiantistico di Casal del Marmo è il fulcro dell’attività sportiva delle Fiamme Azzurre, anche se sono presenti altri centri atletici nel territorio per valorizzare l’impegno sportivo dell’amministrazione penitenziaria.

Il concorso bandito dall’amministrazione penitenziaria riguarda 20 posti per il gruppo sportivo Fiamme Azzurre, di cui 10 posti nel ruolo maschile e altri 10 posti nel ruolo femminile. Le discipline messe a concorso comprendono l’atletica leggera, il triathlon, il judo, il ciclismo, il pugilato, la canoa e la vela.

Per partecipare alle selezioni, è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana
  • Godimento dei diritti civili e politici
  • Età compresa tra i 17 e i 35 anni;
  • Essere stato riconosciuto da parte del Comitato olimpico nazionale o delle Federazioni sportive nazionali come atleta di interesse nazionale
  • Aver fatto parte nel corso degli ultimi due anni di rappresentative nazionali nella disciplina del CONI per la quale si concorre
  • Idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio di polizia penitenziaria
  • Diploma di istruzione secondaria di primo grado
  • Possesso delle qualità morali e di condotta previste dalla normativa vigente

La commissione esaminatrice del gruppo sportivo Fiamme Azzurre provvederà alla valutazione dei titoli presentati dai candidati: saranno positivamente considerati i titoli sportivi internazionali quali medaglie di giochi olimpici o campionati, titoli sportivi nazionali o record italiani, titoli di studio e abilitazioni professionali. Al termine della fase di valutazione dei titoli, si svolgeranno le visite mediche per l’accertamento dell’idoneità psico-fisica e le prove attitudinali. Al termine della procedura concorsuale sarà stilata la graduatoria finale, e i primi classificati di ogni categoria a concorso saranno inseriti nel gruppo sportivo Fiamme Azzurre della polizia penitenziaria.

La domanda di partecipazione deve essere compilata attraverso la procedura telematica disponibile sul sito web del Ministero della Giustizia, entro e non oltre il prossimo 5 Maggio 2014.

Annunci Correlati

Menu