Concorso RIPAM 2022: nuovo bando per 2293 funzionari nei Ministeri

In arrivo un nuovo concorso RIPAM per il 2022. Il bando è finalizzato all’assunzione di 2293 funzionari, che saranno inseriti in una serie di Ministeri. Ecco tutti i dettagli e come partecipare alla selezione.

Concorso RIPAM 2022: le figure richieste

Nuovo concorso RIPAM per 2293 funzionari, sia diplomati che laureati. Le nuove risorse saranno inserite presso il Ministero dell’economia e delle finanze, Ministero dell’interno, Ministero della cultura, Avvocatura dello Stato e Presidenza del Consiglio dei ministri. Si tratta, in particolare, di personale non dirigenziale di area seconda che sarà assunto con contratto di lavoro a tempo indeterminato, posizione economica F2/Categoria B, parametro retributivo F3. Di seguito le figure richieste:

  • n. 1.250 operatori amministrativi / assistenti amministrativi / assistenti amministrativi gestionali (Codice AMM);
  • n. 464 assistenti di settore scientifico tecnologico / operatori amministrativi informatici / assistenti informatici (Codice INF);
  • n. 579 assistenti amministrativi contabili / operatori amministrativi contabili / assistenti economico-finanziari (Codice ECO).

Per partecipare al concorso, che sarà gestito da Formez PA, bisognerà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • diploma di istruzione secondaria di II grado;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza o di licenziamento da un impiego statale;
  • per i candidati di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • solo per i candidati presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e presso il Ministero dell’Interno: cittadinanza italiana e condotta incensurabile;
  • solo per i candidati presso l’Avvocatura dello Stato: condotta incensurabile.

Concorso RIPAM 2293 funzionari: libri da studiare

La selezione prevede una sola prova scritta e la valutazione dei titoli. Per superare brillantemente la prova bisognerà perciò studiare su manuali ad hoc, libri di testo in grado di fornire una buona base teorica ed una serie di test con cui esercitarsi. Per questo abbiamo preparato un articolo con i consigli utili su quali libri studiare e come preparasi al meglio al concorso RIPAM 2022.

Come partecipare al concorso

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata tramite procedura telematica direttamente sul sito https://ripam.cloud/. Per registrarsi bisognerà essere in possesso di SPID e posta elettronica certificata. Il termine per la presentazione è il prossimo 7 febbraio. Ulteriori informazioni e novità sui concorsi pubblici sono disponibili a questa pagina.

Annunci Correlati

Menu