Concorso Senato, 30 posti da assistente parlamentare

Concorso Senato, 30 posti da assistente parlamentare: la richiesta di partecipazione va inoltrata entro le ore 18 del 14 febbraio 2020. Di seguito ecco le modalità di iscrizione e qualche info su requisiti e caratteristiche delle prove da sostenere per coloro che si iscriveranno al concorso pubblico il cui bando è uscito sulla Gazzetta Ufficiale a metà mese.

Requisiti

  • cittadinanza italiana
  • esercizio dei diritti civili e politici
  • licenza di scuola media con voto minimo di 8/10 o anche non inferiore a “buono” o altro titolo equipollente
  • età compresa tra i 18 e i 35 anni (non compiuti)
  • godere dell’idoneità fisica a svolgere le mansioni professionali richieste

Prove da sostenere

  • preliminare con quesiti a risposta multipla su logica, matematica, lingua inglese: i 300 più bravi accederanno al livello successivo
  • scritta di carattere generale
  • orale di carattere generale

Potrete trovare maggiori informazioni sulle prove da sostenere direttamente sul bando ufficiale.

Come candidarsi

Concorso Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come partecipare? Per prima cosa pagare un contributo di segreteria pari a 10 euro, quindi accedere alla sezione concorsi del Senato solo dopo essere in possesso di una identità SPID. Infine scaricare e stampare la ricevuta rilasciata dal sistema. La procedura è piuttosto semplice da seguire e vi consentirà di partecipare alla selezione che mette in pratica 30 posti da assistente parlamentare, una professione che, ancora oggi, è particolarmente ambita.

Annunci Correlati

Menu