Concorso STEM 2021: ecco il bando

Da qualche giorno è disponibile in Gazzetta Ufficiale il nuovo bando per il Concorso STEM 2021. Si tratta della selezione riservata ai docenti di materie scientifiche delle scuole secondarie. Ecco tutti i dettagli e le date delle prove.

Concorso STEM 2021: il bando

Il bando per il Concorso STEM 2021 è finalmente stato pubblicato. Si tratta del concorso ordinario riservati ai docenti di materie scientifiche nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, su posti comuni e di sostegno. La selezione è rivolta a tutti coloro che hanno fatto domanda per partecipare al concorso docenti per l’immissione in ruolo nella scuola secondaria. Anche questo concorso si svolgerà con le nuove procedure semplificate. E’ prevista perciò una valutazione per titoli, un’unica prova scritta e un’esame orale.

Questa selezione costituisce quindi la prima tornata del concorso docenti ordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado. Si parte dalle classi di concorso A020, A026, A027, A028 e A041, ovvero Fisica, Matematica, Matematica e Fisica, Matematica e Scienze, Scienze e Tecnologie informatiche. Si tratta di una scelta non casuale e che è stata fatta, considerando il numero di cattedre vacanti per queste materie e le misure di rafforzamento per l’apprendimento di queste discipline previste dal PNRR.

Concorso STEM 2021: posti disponibili e date delle prove

Il bando mette a disposizione 6.129 posti, così suddivisi:

  • Fisica (A20) – 282 posti;
  • Matematica (A26) – 1.005 posti;
  • Matematica e Fisica (A27) – 815 posti;
  • Matematica e Scienze (A28) – 3.124 posti;
  • Scienze e Tecnologie Informatiche (A41) – 903 posti.

Le prove scritte si svolgeranno invece i prossimi 2, 5, 6, 7 e 8 luglio. L’esame computer based dovrà essere effettuato nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda di partecipazione, nelle sedi individuate dagli uffici scolastici regionali. In base al numero di candidati è prevista la possibilità di svolgere le prove in maniera non contestuale per la medesima classe di concorso, assicurandone comunque trasparenza e omogeneità. Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando a pagina 11.

 

Annunci Correlati

Menu