Corte Appello Cagliari Tirocini per 27 Laureati

È stato pubblicato sul sito della Regione Sardegna il bando per l’attivazione di tirocini destinati a giovani laureati in materie giuridiche ed economiche, che verranno svolti gli uffici requirenti del Distretto della Corte d’Appello di Cagliari.

L’opportunità è rivolta a chi è disoccupato, ha meno di 35 anni, è domiciliato nell’Isola ed è in possesso di una laurea triennale (nelle classi L-14, L-16, L-18, L-33, L-36) o magistrale ciclo unico (LMG/01).

Saranno 27 i titocini attivati: sei a Cagliari (quattro alla procura generale e due al tribunale dei minori), 10 a Sassari (sei alla procura della Repubblica, due al tribunale dei minori, due alla procura generale presso la sezione distaccata), cinque a Nuoro, quattro a Oristano e due a Lanusei.

I tirocini hanno una durata di 6 mesi, eventualmente prorogabile di ulteriori 6 mesi e prevedono un impegno settimanale di 30 ore.

Corte Appello Cagliari Tirocini

I termini di presentazione delle domande sono fissati per le sedi di Cagliari, Oristano e Lanusei al 15 aprile 2019, mentre per le sedi di Sassari e Nuoro al 6 maggio 2019.

La Corte d’Appello di Cagliari avvia 27 tirocini rivolti ai giovani con l’obiettivo di creare un’opportunità pratica di acquisizione di competenze tecniche, relazionali e trasversali in ambito giudiziario e facilitare l’ingresso nel mondo lavorativo.

I progetti di tirocinio, il cui soggetto promotore è l’Agenzia Sarda per le politiche del lavoro (ASPAL), saranno erogati per i laureati nelle seguenti classi di laurea:
  • triennale: Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici (L-14), Lauree in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16), Lauree in Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale (L-18), Lauree in Scienze Economiche (L-33), Lauree in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (L-36);
  • ciclo unico: Lauree Magistrali in Giurisprudenza

Oltre ad aver frequentato una delle classi di laurea sopra indicate, gli interessati ai tirocini presso la Corte d’Appello di Cagliari dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa tra i 18 e i 35 anni;
  • domicilio nella Regione Sardegna;
  • essere disoccupati;
  • non aver riportato condanne penali e non essere destinatari di provvedimenti che riguardano l’applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;
  • non essere beneficiari di altro intervento di politica del lavoro o formativa finanziato con risorse pubbliche, attivato, promosso o gestito dall’ASPAL o da altro soggetto pubblico o privato;
  • non essere iscritti all’Albo degli Avvocati e/o al Registro dei Praticanti Avvocati;
  • non essere legati da rapporto di coniugio, parentela ed affinità entro il secondo grado con coloro che rivestono cariche all’interno del Soggetto Ospitante.

Destinatari

Laureati nelle seguenti classi di laurea:

Laurea riennale: Lauree in Scienze dei Servizi Giuridici (L-14), Lauree in Scienze dell’Amministrazione e dell’Organizzazione (L-16), Lauree in Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale (L-18), Lauree in Scienze Economiche (L-33), Lauree in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali (L-36);

Laurea Magistrale a ciclo unico: in Giurisprudenza

Il tirocinio non prevede alcuna forma di retribuzione, ma è garantita una indennità mensile forfettaria di 450 euro per l’effettiva durata.

L’indennità è erogata per intero solo a fronte della partecipazione minima al 70% delle ore di lezione effettivamente svolte.

Il bando pubblicato sul sito della Regione Sardegna.

Annunci Correlati

Menu