Bonus vacanze Abruzzo per gruppi nel 2024: la guida completa

Scopri il Bonus Vacanze Abruzzo 2024 per gruppi: un'opportunità unica per esplorare L'Aquila e Teramo con un contributo di 30 euro a persona.

Nel 2024, la promozione del turismo abruzzese si arricchisce con l’attivazione del bonus vacanze Abruzzo per gruppi, un’iniziativa lanciata dalla Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia. Questa iniziativa offre un contributo di 30 euro a persona per gruppi di turisti che decidono di visitare le meraviglie delle province di L’Aquila e Teramo, con soggiorni di almeno due pernottamenti.

Destinatari e modalità di frizione del Bonus

Il bonus intende attrarre i gruppi di almeno 25 persone che sceglieranno le strutture ricettive convenzionate per soggiorni da vivere nell’armonia delle terre di Abruzzo. A beneficiare di questo speciale contributo saranno in particolare i gruppi organizzati da:

  • Agenzie di viaggio
  • Associazioni
  • Enti che programmano vacanze di gruppo

Importante sottolineare che il bonus è valido per soggiorni in bassa stagione, permettendo di godere delle bellezze abruzzesi in periodi meno affollati a condizioni vantaggiose.

Dettagli sul contributo e spese compatibile

Il bonus garantirà 30 euro a partecipante con un minimo di 750 euro a gruppo. È possibile, per ciascun organizzatore, richiedere il contributo per un massimo di 300 partecipanti per anno.

Le spese ammissibili comprendono:

  • Pernottamenti in diverse formule
  • Servizi di accompagnamento guidato, con un rimborso fino al 50% dei costi evidenziati da documenti giustificativi.

Procedura per la richiesta

Le domande per il bonus vacanze Abruzzo devono essere inviate esclusivamente via mail alla Camera di Commercio del Gran Sasso d’Italia, utilizzando i moduli predisposti e seguendo i termini indicati, almeno 7 giorni prima dell’inizio del soggiorno.

LEGGI ANCHE  Bonus assunzioni disabili: nuovi incentivi retroattivi e prospettive per il 2024

Scadenza e supporto

La possibilità di richiedere il bonus vacanze Abruzzo per gruppi si estenderà dal 7 gennaio al 21 dicembre del 2024. Per supporto durante la procedura di domanda, gli interessati possono rivolgersi agli uffici del CCIAA di Teramo per assistenza.

Contestualizzazione e supporto ulteriore

Questa iniziativa si inserisce in un più ampio sforzo regionale di promozione turistica, mirato a valorizzare le unicità e le eccellenze del territorio abruzzese. Per ulteriori dettagli e assistenza sul bando completo e altre opportunità, è possibile consultare i documenti ufficiali e i contatti forniti.

Per ulteriori informazioni e per rimanere aggiornati sulle ultime novità, visita la sezione dedicata a bonus e incentivi sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore