Concorso CREA per 16 collaboratori di amministrazione

Per fare domanda tutti gli interessati avranno tempo fino al 21 luglio

Segnaliamo il concorso CREA per 16 collaboratori di amministrazione che potranno così trovare occupazione all’interno del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria  (CREA, appunto). Si può partecipare alle selezioni se in possesso di diploma. Per candidarsi si potrà fare domanda fino al prossimo 21 luglio.

Distribuzione posti

Ecco come saranno suddivise le 16 risorse che verranno assunte:

  • 4 posti presso CREA-AC Amministrazione Centrale Roma
  • 1 posto presso CREA-CI Centro di ricerca Cerealicoltura e Colture Industriali Bologna, Rovigo
  • 1 posto presso CREA-DC Centro di ricerca Difesa e Certificazione Roma
  • 1 posto presso CREA-FL Centro di ricerca Foreste e Legno Roma
  • 2 posti presso CREA-GB Centro di ricerca Genomica e Bioinformatica San Protaso (Piacenza)
  • 1 posto presso CRE-IT Centro di ricerca Ingegneria e Trasformazioni Agroalimentari Monterotondo (Roma)
  • 1 posto presso CREA-OF Centro di ricerca Orticoltura e Florovivaismo Pontecagnano – Faiano (Salerno)
  • 3 posti presso CREA-OFA Centro di ricerca Olivicoltura, Frutticoltura, Agrumicoltura, di cui:
  • 1 posto ad Acireale (Catania)
  • 1 posto a Forlì (Forlì-Cesena)
  • 1 posto a Rende (Cosenza)
  • 1 posto presso CREA-PB Centro di ricerca Politiche e Bioeconomia Roma
  • 1 posto presso CREA-VE Centro di ricerca Viticoltura ed Enologia Conegliano (Treviso)

Requisiti

Ecco i requisiti riportati sul bando ufficiale (consultabile a fine articolo) per poter partecipare alle selezioni:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando
  • età non inferiore ad anni 18
  • età non superiore agli anni 65
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità fisica
  • assenza di cause ostative all’accesso:
  • – Non essere esclusi dall’elettorato politico attivo
    – Non essere destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale
    – Non aver riportato la pena accessoria dell’estinzione del rapporto di lavoro o di impiego ai sensi dell’art. 32-quinquies del Codice penale
    – Non essere stati licenziati a seguito di procedimento disciplinare secondo il contratto collettivo nazionale di lavoro del comparto applicato al caso specifico
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi militari (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985)
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado
  • conoscenza della lingua inglese, da verificare in sede di prova orale
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature informatiche e dei software più diffusi, da accertare durante la prova orale
LEGGI ANCHE  Quando uscirà il Concorso INPS 2024 per diplomati?

Prove

Tutti i partecipanti al concorso CREA per collaboratori di amministrazione dovranno sostenere una prova scritta e una prova orale. Maggiori informazioni sul bando ufficiale.

Come candidarsi

Ma come potersi candidare per questa selezione? Per fare domanda c’è tempo fino al 21 luglio. Gli interessati potranno farla attraverso la specifica piattaforma accessibile con SPID oppure con la registrazione o ancora mediante l’utilizzo di credenziali CREA. Per consultare il bando ufficiale cliccate su questo link.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.