Educatori per infanzia, 2 bandi a Cremona e Taranto

Educatori per infanzia, 2 bandi a Cremona e Taranto. Ecco le modalità per candidarsi sia in Lombardia che in Puglia e tutto quello che c’è da sapere sui due bandi pubblici.

Educatori per infanzia a Cremona

Sono 12 gli educatori da inserire nelle scuole dell’infanzia e negli asili nido del comune di Cremona. Ecco intanto i requisiti fondamentali per poter partecipare:

  • laurea in scienze della formazione primaria, indirizzo infanzia
  • diploma di maturità magistrale, socio psicopedagogico, assistente di comunità e/o titoli equipollenti

Potrete inoltre consultare i requisiti generali direttamente sul bando ufficiale del concorso. Per candidarsi dovrete inoltrare la domanda ufficiale entro il 25 giugno compilando il form che troverete sul sito ufficiale del comune di Cremona. La paginaè quella dedicata al concorso per Educatori per infanzia. Potrete ufficializzare la vostra candidatura sul sito del comune, mediante raccomandata con ricevuta di ritorno oppure tramite PEC. In ogni caso troverete tutte le informazioni su modalità di candidatura e sulle prove d’esame sul bando ufficiale del concorso.

Educatori per infanzia a Taranto

Sono 5 i posti da assegnare per educatori per gli asili nido del comune di Taranto. I requisiti considerati essenziali sono:

  • laurea in scienze della formazione primaria, scienze dell’educazione o pedagogia
  • diploma di maturità magistrale, socio psicopedagogico, assistente di comunità e/o titoli equipollenti

Per avere maggiori informazioni sul concorso, sui requisiti necessari per poter accedere, su come inviare la candidatura e sulle prove da sostenere potrete consultare il bando ufficiale direttamente dal sito del comune di Taranto. Cliccate sull’apposita sezione dedicata alla selezione di 5 educatori per l’infanzia e sarete indirizzati direttamente al bando. C’è tempo fino al prossimo 22 giugno per partecipare.

Annunci Correlati

Menu