Esercito Italiano: Concorso per 1500 volontari

Per coloro che sognano di entrare a far parte delle forze armate, e più in particolare dell’Esercito Italiano, questo potrebbe essere il momento giusto: il programma di reclutamento previsto dal Ministero della Difesa per l’anno 2013 è infatti entrato nella sua fase conclusiva.

Il 13 agosto scadranno i termini per l’iscrizione all’ultimo blocco di reclutamento, relativo a 1500 volontari. Se volete intraprendere la carriera militare, affrettatevi!

L’Esercito Italiano è la principale componente delle Forze Armate Italiane, che opera alle dirette dipendenze del Ministero della Difesa. Fanno parte delle Forze Armate anche la Marina Militare, l’Aeronautica Militare e l’Arba dei Carabinieri. L’Esercito Italiano costituisce la componente più antica, poiché deriva dal Regio Esercito Italiano formatosi dopo l’unità d’Italia; ha partecipato alla terza guerra di indipendenza, alle campagne coloniali e alle due guerre mondiali. L’attuale comandante è il generale di corpo d’armata Claudio Graziano.

 

 

Il reclutamento di volontari per l’anno 2013 è giunto alla sua quarta fase; il bando prevedeva un totale di 7000 volontari suddivisi in quattro blocchi, in base al mese di incorporamento. Oggi vi parliamo del quarto blocco, i cui termini per l’iscrizione scadranno il 13 agosto, per un totale di 15000 volontari da incorporare nel mese di dicembre 2013.

Possono partecipare al reclutamento coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado o titolo equipollente;
  • Aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 25° anno di età (dal 13 agosto 1988 al 13 agosto 1995);
  • Non essere stati condannati per delitti non colposi;
  • Non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare, o da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia;
  • Non essere sottoposti a misure di prevenzione;
  • Aver tenuto condotta incensurabile;
  • Non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • Idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze Armate,
  • Esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso, anche saltuario od occasionale, di sostanze stupefacenti;
  • Statura non inferiore a m.1,65 per i candidati di sesso maschile e m.1,61 per i candidati di sesso femminile.

 

All’interno del portale del Ministero della Difesa dedicato alla procedura concorsuale è possibile consultare gli stati di avanzamento della procedura concorsuale. Sono già state pubblicate le graduatorie dei blocchi precedenti, che dovranno effettuare le visite di controllo. Per quanto riguarda il blocco in scadenza il 13 agosto, la procedura terminerà nel mese di dicembre 2013.

La domanda dovrà essere compilata esclusivamente online, attraverso il link presente sotto la descrizione del quarto blocco. Il sistema vi chiederà una registrazione, successivamente sarà possibile inserire i propri dati personali e la documentazione necessaria.

Annunci Correlati

Menu