Concorso per Istruttori Tecnici e Amministrativi a Mantova

Se vi dico Gonzaga, voi a cosa pensate? Con alte probabilità alla nobile famiglia del Mantovano, una delle più importanti famiglie principesche d’Europa, dal XIV al XVIII secolo ha contribuito a “movimentare” la storia del nostro Paese, che governarono Mantova e Monferrato, per non parlare di piccole frazioni e di rami cadetti che governarono ducati francesi.

Ci siete vicini territorialmente, ma in realtà la Gonzaga di cui parliamo oggi è un comune in Provincia di Mantova (in dialetto basso mantovano viene chiamata Gunsàga) che conta circa 9.200 abitanti e che purtroppo è stato duramente danneggiato dal terremoto che ha colpito l’Emilia nel 2012. Per questo il Comune di Gonzaga ha indetto due concorsi per formare due graduatorie per Istruttori Direttivi Amministrativi e Istruttori Direttivi Tecnici.

I candidati vincitori dei concorsi verranno inseriti in due graduatorie da cui il Comune attingerà per stipulare i singoli contratti. I candidati considerati idonei per titoli, cioè che rispettano i requisiti generali e specifici espressi nel bando, dovranno sottoporsi a due prove: una prova scritta, volta a verificare la preparazione del candidato sugli aspetti tecnici specifici del ruolo, e una prova orale che invece valuterà alcuni elementi della prova scritta, la conoscenza informatica e le competenze linguistiche.

 

Ecco nel dettaglio i requisiti generali richiesti per prendere parte ai concorsi:

  • cittadinanza italiana o UE
  • età superiore ai 18 anni
  • godimento dei diritti civili e politici
  • idoneità psico-fisica all’impiego
  • non aver riportato condanne penali
  • essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • non essere stati destituiti da un impiego presso una Pubblica Amministrazione
  • essere in possesso della patente di guida della categoria B

E i requisiti specifici:

  • Istruttore Direttivo Amministrativo
    laurea triennale in Scienze dell’economia e della gestione aziendale, Scienze dei servizi giuridici, Scienze economiche oppure laurea specialistica in Scienze economico-aziendali, Scienze dell’Economia, Scienze delle pubbliche Amministrazioni o Giurisprudenza
  • Istruttore Direttivo Tecnico
    laurea triennale in Ingegneria civile ed ambientale, Scienze dell’Architettura, Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, Scienze e tecnica dell’edilizia oppure laurea specialistica in Ingegneria Civile, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria per l’ambiente ed il territorio, Architettura ed Ingegneria edile-architettura o Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale

 

Per partecipare ai due concorsi, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 17 Settembre 2013.

Annunci Correlati

Menu