Graduatoria per tecnici di neurofisiopatologia a Palermo

Graduatoria per tecnici di neurofisiopatologia a PalermoLa neurofisiopatologia è una tecnica sanitaria che si occupa di esaminare il sistema nervoso tramite metodologie di alta specializzazione e di elevata tecnologia, per studiare il sistema neurovegetativo ed effettuare gli accertamenti delle morti neurologiche.

Se avete conseguito una specializzazione accademica in questa disciplina, l’ultimo bando pubblicato dall’Università di Palermo per il suo policlinico “Paolo Giaccone” potrebbe fare al caso vostro: è in programma la formazione di una graduatoria per incarichi di collaborazione professionale, tramite assunzioni a tempo pieno e determinato.

L’Università di Palermo è l’università del capoluogo siciliano, fondata nel 1805 sulla base della precedente Regia Accademia degli Studi. Si tratta di uno dei principali atenei in Italia per numero di iscritti, il cui rettore è attualmente Roberto Lagalla. La sede del rettorato è nello storico palazzo Chiaramonte-Steri, mentre gran parte delle strutture accademiche si trovano nella cittadella universitaria di Parco d’Orleans. Il Policlinico Universitario “Paolo Giaccone” si trova nelle vicinanze del campus e ospita le facoltà di Medicina e Chirurgia. Le attività didattiche si svolgono tra il complesso delle Aule Nuove e l’Ospedale Civico.

L’ultimo concorso bandito dall’Università di Palermo riguarda la formazione di una graduatoria per l’attribuzione di incarichi per eventuali supplenze, sostituzioni o assegnazioni temporanee; la posizione riguarda la figura di collaboratore professionale tecnico di neurofisiopatologia, da assumere con contratto a tempo pieno e determinato, presso l’azienda ospedaliera universitaria policlinico “Paolo Giaccone”.

Per partecipare al concorso pubblico è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea
  • Idoneità fisica all’impiego
  • Laurea in tecniche di neurofisiopatologia, oppure diploma universitario di neurofisiopatologia, oppure titoli equipollenti

 

La commissione valutatrice del policlinico “Paolo Giaccone” provvederà a valutare i titoli presentati dai candidati, avendo a disposizione 30 punti in base a cui verrà predisposta la graduatoria. Per i titoli di carriera sono previsti 10 punti, per i titoli accademici altri 10 punti, per pubblicazioni e studi scientifici 5 punti, per il curriculum formativo e professionale gli ultimi 5 punti.

La graduatoria finale verrà utilizzata per eventuali supplenze, sostituzioni o assegnazioni temporanee per incarichi di collaborazione professionale tecnica di neurofisiopatologia presso le strutture ospedaliere universitarie.

Scaricate il testo integrale del bando per ottenere maggiori informazioni sulla graduatoria per tecnici di neurofisiopatologia, quindi scaricate il fac-simile della domanda e le autocertificazioni. Compilate la modulistica necessaria e inviate tutto al Policlinico “Paolo Giaccone” entro e non oltre il prossimo 2 Maggio 2014, esclusivamente tramite raccomandata postale con ricevuta di ritorno.

Annunci Correlati

Menu