Guardia di Finanza: Concorso per 400 Allievi Marescialli

La Guardia di Finanza è una speciale forza militare di Polizia, dipendente direttamente dal Ministro dell’Economia e delle Finanze, ed è anche il corpo militare più antico dello Stato, nato nell’ormai lontanissimo 1774.

Nato come componente di polizia dell’amministrazione doganale, il lavoro svolto in campo poliziesco è in tutto eguale a quello delle altre forze di polizia, ma il lavoro della Guardia di Finanza è chiamato a contrastare particolari fattispecie di reato tra cui traffico d’armi, contrabbando, traffico di stupefacenti, prostituzione, sequestri di persona, usura, estorsione, racket e mafia.

Abbiamo già parlato tante volte dei Concorsi, interni ed esterni,  della Guardia di Finanza ed oggi andiamo a riprendere l’ultimo uscito due settimane fa diretto al reclutamento di 400 Allievi Marescialli.  Per la precisione parliamo di un Concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione all’84° corso presso la Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di finanza di 350 allievi marescialli del contingente ordinario e 50 allievi marescialli del contingente di mare.

 

Al concorso possono partecipare:

Gli appartenenti al ruolo sovrintendenti ed al ruolo appuntati e finanzieri, gli allievi finanzieri nonché gli ufficiali di complemento del Corpo della Guardia di finanza che non abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, superato il 35° anno di età e siano in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dal decreto ministeriale 16 marzo 2007 citato in premessa. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2011/2012;

I cittadini italiani, anche se non appartenenti al territorio della Repubblica o se già alle armi, che abbiano, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, età non inferiore ad anni 18 e non superiore ad anni 26 e siano in possesso, alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di cui all’articolo 3, comma 1, di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione ai corsi di laurea previsti dal decreto ministeriale 16 marzo 2007 citato in premessa. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma, lo conseguano nell’anno scolastico 2011/2012

 

La domanda di partecipazione deve esser inviata esclusivamente online, sul sito della GDF, tramite il form specifico che si trova sotto la voce “Concorsi On Line”. C’è tempo fino al 12 Marzo 2012 per inviare la propria candididatura.

Per poter visionare l’intero Bando di Concorso, leggere tutte le altre info necessarie per la compilazione della Domanda, procedere all’invio telematico e trovare info utili su come raggiungere la sede di Bari Vi rimandiamo alla sezione Concorsi della Guardia di Finanza.

Annunci Correlati

Menu