Assunzioni Regione Campania: 3.000 posti per infermieri nel 2022

In arrivo nuove assunzioni per infermieri nella regione Campania. Si prevedono infatti circa 3.000 posti entro il 2022. Ecco tutti i dettagli e come avverrà l’inserimento.

Assunzioni Regione Campania per infermieri: tutti i dettagli

La Regione Campania ha appena annunciato di voler creare 3.000 nuovi posti di lavoro per infermieri entro il 2022. La comunicazione è arrivata dal presidente Vincenzo De Luca, durante l’evento dell’Ordine delle Professioni di Napoli, nel corso del quale 500 infermieri hanno prestato giuramento. Nello specifico, il Governatore ha spiegato che l’importanza di un piano di assunzioni di questo genere per il territorio campano, che sconta ben 10 anni di commissariamento e riduzione del personale sanitario. L’esigenza, inoltre, è legata sia alla gestione dell’emergenza Covid19 che al programma regionale di avvio di 140 ospedali e case di comunità sul territorio.

Il reclutamento avverrà, con molta probabilità, sia tramite indizione di nuovi concorsi pubblici, che mediante scorrimento delle graduatorie già esistenti. Non solo, la Regione prevede ulteriori assunzioni nel mondo della sanità, con particolare riferimento alla figura dell’infermiere di famiglia. Queste risorse dovranno essere impiegate per avvicinare i servizi sanitari a famiglie e cittadini. Il Presidente della Regione auspica, inoltre, l’assunzione di medici ed anestetisti, per i quali sono stati indetti recenti concorsi andati però deserti.

Come partecipare

I bandi di concorso saranno pubblicati nei prossimi mesi. Solo a quel punto sarà possibile conoscere le modalità di selezione e partecipazione. Ulteriori informazioni e novità sui concorsi pubblici per infermieri sono disponibili qui.

Annunci Correlati

Menu