Concorsi INPS 2023: in arrivo più di 9mila posti di lavoro

Saranno 9000 i posti di lavoro, tutti a tempo indeterminato, promossi dall’INPS con i nuovi concorsi pubblici che verranno avviati tra il 2023 e il 2024 e aperti a diplomati, laureati e nuovi dirigenti. Già bandito inoltre il concorso INPS per 385 assunzioni da impiegare nella gestione dell’assegno unico.

Di seguito scopri come essere aggiornato sui prossimi bandi in arrivo indetti dall’INPS.

I posti disponibili e i profili richiesti

Secondo il piano di fabbisogno dell’INPS 2022-2024 le assunzioni per il prossimo biennio sono:

  • 5322 unità da inquadrare nella posizione economica C1, tra cui consulenti della protezione sociale;
  • 1317 unità da inquadrare in posizione economica C1, a seguito di progressione verticale;
  • 666 unità da inquadrare in area B;
  • 585 unità da inquadrare in posizione economica B1, a seguito di progressione verticale;
  • 416 medici della prima fascia funzionale;
  • 75 medici della seconda fascia funzionale;
  • 61 dirigenti amministrativi della seconda fascia;
  • 44 professionisti tecnico-edilizi di primo livello;
  • 49 professionisti legali di primo livello;
  • 25 unità da inquadrare in area A;
  • 11 insegnanti;
  • 10 dirigenti informatici della seconda fascia;
  • 7 professionisti statistico-attuariali di primo livello.
  • A questi si aggiungo 2309 assunzioni nel 2023 e 2062 assunzioni nel 2024 e i 385 posti di personale Area C, profilo economico C1, che verranno assunti tramite nuovi concorsi pubblici o scorrimento di graduatorie già in essere e che si occuperanno di gestire le pratiche relative all’assegno unico introdotto nel corso del 2022.

Procedura del concorso

La procedura concorsuale non è stata ancora definita e verrà comunicata in occasione dell’uscita dei bandi, ma probabilmente sarà in linea con la stessa scelta nell’ultimo Concorso INPS, ovvero:

  • prova preselettiva;
  • due prove scritte;
  • una prova orale.
LEGGI ANCHE  Concorsi Soprintendenza Beni culturali 2024: i Bandi aperti

Come partecipare al concorso

Per i dettagli inerenti la partecipazione al concorso per i 9000 posti INSP 2023 sarà necessario attendere l’uscita tra il 2023 e il 2024 dei bandi che verranno pubblicati nella Gazzetta Ufficiale. Intanto si rimanda al gruppo Facebook o al gruppo Telegram, a cui ci si può iscrivere per qualsiasi informazione.

Per essere sempre aggiornati su concorsi e posizioni aperte dell’INPS consultare la pagina dedicata sul nostro sito.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore
Carla Monni
Carla Monni
Giornalista, appassionata di grafica e musicista ormai per diletto. La musica è al centro della mia professione e non solo: da anni affianco infatti la scrittura redazionale alla pratica musicale, spaziando dalla musica jazz al gospel e suonando qua e là con la mia band soul funk.