Istituto Vigilanza sulle Assicurazioni: concorso categorie protette per diplomati

Per candidarsi c'è tempo fino al 27 ottobre

L’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) ha indetto una selezione pubblica per 4 assunzioni a tempo indeterminato nell’area operativa, riservata ai disabili iscritti nell’elenco dei disoccupati. Ecco tutto quello che c’è da sapere sul concorso: i requisiti richiesti, i profili ricercati e le indicazioni complete per candidarsi al concorso per categorie protette.

Concorso categorie protette: i profili ricercati

Il personale appartenente all’Area operativa dovrà svolgere le seguenti attività:

  • svolge attività di carattere amministrativo e contabile;
  • attività tecnico-informatiche, di assistenza alle ispezioni, di classificazione;
  • attività di registrazione, archiviazione, protocollo, spedizione e di centralinista;
  • supporto all’unità di appartenenza.

La sede di lavoro è Roma.

I requisiti richiesti

Per inviare la domanda di partecipazione è necessario verificare di possedere i seguenti requisiti:

  • iscrizione nell’elenco dei disabili disoccupati di cui all’art. 8 della legge n.68/1999;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale. È consentita la partecipazione ai possessori di titoli di studio conseguiti all’estero o di titoli esteri conseguiti in Italia riconosciuti equivalenti al titolo sopra indicato ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi;
  • età non inferiore ai 18 anni;
  • cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.lgs. 165/2001;
  • idoneità fisica alle mansioni;
  • godimento dei diritti civili e politici. I cittadini di uno Stato membro dell’Unione europea devono godere dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza.
  • non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o per altri reati dolosi che rendano oggettivamente incompatibile, per la loro natura, l’assunzione del candidato
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana.

Come presentare la domanda

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino alle ore 16 del 27 ottobre 2022. Basterà utilizzare l’applicazione collegandosi al sito dell’IVASS a questa pagina. Dopo una fase di registrazione preventiva verrà inviata una email di conferma della registrazione da parte del sistema informatico. Il candidato potrà così accedere all’applicazione per la compilazione della domanda.

Per chi è in procinto di partecipare ad un concorso pubblico e desidera prepararsi al meglio, è possibile consultare questa sezione per trovare tutto il materiale necessario.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui