Concorso AgID 2024 per esperti della sanità digitale: candidature aperte, stipendio fino a 70mila euro

Partecipa al concorso AgID 2024: posizioni aperte per Project Manager, Esperti di Diritto dell'Informazione e Analisti Organizzativi. Scadenza 26 giugno 2024.

L’Agenzia per l’Italia Digitale ha annunciato il tanto atteso concorso AgID 2024, finalizzato alla selezione di specialisti per l’ambiziosa iniziativa “Realizzazione Fascicolo Sanitario Elettronico” (FSE). Questo concorso offre un’opportunità unica per professionisti qualificati di contribuire a un progetto di rilevanza nazionale e internazionale nel campo della sanità digitale.

Posti disponibili e profili ricercati

Il concorso prevede la selezione di quattro figure professionali di spicco, ciascuna con competenze specifiche mirate alla realizzazione efficace del progetto FSE. Le posizioni aperte includono un Project Manager, un Esperto di Diritto dell’Informazione e due Analisti Organizzativi. Ogni ruolo richiede un’esperienza “super senior” di almeno 10 anni nei rispettivi settori:

  1. Project Manager Senior: Si ricerca un professionista con oltre 10 anni di esperienza nel ruolo di Project Manager, con competenze avanzate nello sviluppo, gestione e coordinamento di progetti di digitalizzazione nell’ambito della Pubblica Amministrazione, specialmente in progetti di sanità digitale. La figura sarà responsabile dell’esecuzione e del monitoraggio dei progetti, collaborando con tutte le funzioni e le amministrazioni coinvolte nel processo.
  2. Esperto di Diritto dell’Informazione Senior: Cerchiamo un individuo con più di 10 anni di esperienza nell’ambito del diritto dell’informazione, con competenze approfondite nell’analisi, trattazione e gestione di questioni giuridiche legate al digitale e alla tecnologia. La persona selezionata dovrà dimostrare competenze avanzate in informatica giuridica, nuove tecnologie e diritto dell’informatica a livello nazionale e internazionale.
  3. Analista Organizzativo Senior: Sono richieste due figure con oltre 10 anni di esperienza nell’analisi e nella gestione di questioni organizzative ed economiche nel contesto digitale, nonché competenze nell’utilizzo di strumenti e metodologie di management e nella rendicontazione di progetti europei nel settore ICT.
LEGGI ANCHE  Migliori concorsi per categorie protette 2024: posti destinati a diplomati e laureati

Requisiti di partecipazione

I requisiti di partecipazione includono il possesso di una laurea magistrale o titoli equiparati, esperienza lavorativa documentabile nel settore richiesto e conoscenze specifiche, da valutare in sede di colloquio. È fondamentale consultare i bandi ufficiali per tutti i dettagli e i titoli preferenziali.

Procedura selettiva

La procedura selettiva avviene tramite il Portale inPA, che elenca i candidati idonei in base ai criteri stabiliti dal Disciplinare della procedura di selezione. L’Agenzia convoca a colloquio un numero adeguato di candidati, garantendo la parità di genere, e valuta le competenze degli aspiranti secondo le direttive del Disciplinare.

Durata degli incarichi e compensazione

Gli esperti selezionati riceveranno incarichi di lavoro autonomo della durata di 36 mesi, con compensi competitivi. Il Project Manager godrà di un corrispettivo annuo fino a €70.000, mentre sia l’Esperto di Diritto dell’Informazione che gli Analisti Organizzativi riceveranno €64.000 all’anno.

Come presentare la domanda

I candidati devono inviare la propria domanda di partecipazione entro il 26 giugno 2024, esclusivamente online tramite il portale inPA. È necessario autenticarsi utilizzando SPID / CIE / CNS o credenziali eIDAS. Si consiglia vivamente di possedere un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) per eventuali comunicazioni ufficiali.

Bandi del Concorso AgID 2024

Per ulteriori dettagli e per consultare gli avvisi pubblici integrali relativi ai diversi ruoli disponibili, si invitano gli interessati a leggere attentamente i seguenti documenti sul portale inPA e sul sito internet dell’Agenzia.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore