L’Oréal: 5 borse di studio per la ricerca in collaborazione con l’Unesco

Aziende private e organizzazioni senza scopo di lucro, spesso e volentieri, viaggiano su binari contrapposti: le aziende mirano al profitto, mentre gli organismi internazionali collegati alle Nazioni Unite mirano alla salvaguardia della pace, della cultura o della scienza mondiale.

Eppure, a volte i loro interessi arrivano a coincidere, soprattutto in materia di ricerca scientifica. È il caso de L’Oréal e dell’Unesco, che hanno collaborato nella pubblicazione di un bando per cinque borse di studio, rivolto a giovani ricercatrici italiane.

L’Oréal è una famosa azienda francese produttrice di cosmetici e di articoli per la bellezza. Fu fondata nel 1907 dal giovane chimico Schueller per diffondere le sue tinture per capelli; la crescita nel corso di questo secolo è stata costante, fino a diventare una delle principali società di cosmesi a livello mondiale. Il capitale societario è attualmente partecipato da Liliane Bettencourt, dalla Nestlé e dal Ministero del Tesoro francese.

 

L’Unesco è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura: è un organismo che favorisce la collaborazione tra le nazioni, sponsorizza programmi scientifici internazionali e favorisce programmi di alfabetizzazione. Fu fondata nel 1945 dalle Nazioni Unite e ad oggi conta 194 paesi membri; il suo quartier generale si trova a Parigi, ma ha più di 60 uffici regionali sparsi per il mondo. Uno dei suoi principali obiettivi è quello di operare in favore dei patrimoni dell’umanità, una lista di siti di importanza culturale o naturale da preservare per le generazioni future.

Il bando pubblicato da L’Oréal intende sostenere la ricerca scientifica promossa dalle donne. Le cinque borse di studio prevedono un importo complessivo di 15.000 euro ciascuna e coprono una durata di 10 mesi lavorativi. Per candidarsi, occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Laurea specialistica in Scienze della Vita, Scienze della Materia o discipline equivalenti;
  • Età pari o inferiore ai 35 anni;
  • Conoscenza della lingua inglese;
  • Assenza di condanne penali o procedimenti in corso;
  • Cittadinanza europea o permesso di soggiorno in Italia;
  • Non usufruire di altre borse di studio o di assegni di ricerca.

Per partecipare alla selezione, visitate la pagina web de L’Oréal: troverete il testo integrale del bando e tutte le informazioni aggiuntive. Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione, in duplice copia:

  • Certificato di nascita;
  • Fotocopia della carta d’identità;
  • Curriculum vitae;
  • Certificato di laurea o titolo di studio equipollente;
  • Elenco completo di tutte le pubblicazioni;
  • Da 2 a 5 pubblicazioni integrali su rivista;
  • Descrizione del programma di ricerca previsto;
  • Lettera di accettazione firmata dal Direttore del Dipartimento o dell’Ente presso cui la candidata svolge la sua attività di ricerca.

 

La domanda di partecipazione va inviata entro il 31 Dicembre 2012 alla Segreteria Organizzativa de L’Oréal; al termine della selezione, i cinque progetti vincitori riceveranno le borse di studio finanziate dall’Unesco.

Annunci Correlati

Menu