Come prepararsi al concorso per diventare Operatore Socio Sanitario

Un operatore OSS è quel professionista che dopo aver conseguito una specifica formazione professionale, svolge delle attività in ambito sanitario e sociale per favorire il benessere, l’autonomia e l’integrazione delle persone affiancandole nei loro bisogni primari. Le attività che possono svolgere gli OSS sono varie: dalla cura e assistenza, fino al supporto psicomotorio degli assistiti.

Tutte queste attività possono essere svolte in autonomia o lavorando insieme agli altri professionisti preposti all’assistenza sanitaria e sociale. Oltre ad occuparsi dell’assistenza alle persone non autosufficienti o in condizioni di disagio, gli operatori OSS possono svolgere attività di supporto psicomotorio per stimolare le capacità espressive degli assistiti. Dal riordino degli ambienti, fino alla sanificazione e alla disinfezione degli strumenti e dei presidi sanitari, tra i compiti degli operatori sanitari c’è anche quello di controllare i fattori di rischio professionale e vitale per gli assistiti. Gli operatori OSS sono inoltre responsabili non solo della cura e dell’igiene personale degli assistiti ma anche dell’utilizzo di macchinari medicali e del monitoraggio dei parametri vitali per comprenderne le possibili problematiche.

Come diventare Operatore Socio Sanitario?

Per diventare Operatore Socio Sanitario è possibile intraprendere diversi percorsi ma i principali sono due: i corsi di formazione OSS e poi il concorso pubblico per Operatore Socio Sanitario. A seguito dei corsi OSS, dopo il superamento dell’esame finale, è rilasciato un attestato valido su tutto il territorio nazionale. Mentre tra i requisiti per accedere al concorso pubblico troviamo i seguenti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;;
  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non possono accedere agli impieghi gli esclusi dall’elettorato politico attivo e i destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, per persistente insufficiente rendimento, o dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non aver subito condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale, ai sensi dell’art. 35-bis d.lgs. 165/2001;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985, ai sensi dell’art. 1 della legge 23 agosto 2004, n. 226.

I manuali per prepararsi al meglio per i corsi e i concorsi per diventare Operatore Socio Sanitario (OSS)

Per prepararsi ad un concorso pubblico, oppure ad un corso professionale è necessario dare attenta lettura al bando di concorso e studiare in maniera estremamente approfondita tutte le materie oggetto di esame. Nel caso degli OSS le materie e gli ambiti professionali in cui è opportuno prepararsi sono diversi, ma è possibile acquisire tutte le nozioni necessarie per prepararsi a svolgere questa professione attraverso lo studio di un manuale.

Il “Manuale per Operatore Socio Sanitario (OSS)” in particolare, può davvero rivelarsi uno strumento completo e necessario per tutte quelle persone che hanno intenzione di iscriversi ad un corso di formazione per O.S.S. o che vogliono sostenere un concorso pubblico per Operatore Socio Sanitario. All’interno del volume, infatti, è possibile approfondire tutti gli argomenti indicati nei programmi d’esame dei corsi e nei bandi dei concorsi, argomenti che sono integrati anche da una particolare attenzione alle singole leggi regionali.

Le argomentazioni del volume sono suddivise in sei parti:

  • nella prima parte vengono trattati tutti gli aspetti organizzativi della professione e la relativa legislazione;
  • a seguire vengono esposte le nozioni e le conoscenze di psicologia e sociologia;
  • nella terza parte l’attenzione si sposta sugli argomenti relativi alla sicurezza e all’igiene dell’assistito e del personale e nella quarta vengono trattati i vari profili di assistenza alla persona;
  • all’interno della penultima parte, finalizzata alla prova pratica, sono presenti delle appendici le quali a loro volta contengono: le principali procedure operative connesse all’esercizio della professione di O.S.S e le procedure e gli argomenti richiesti in sede d’esame e le mansioni e le astensioni dell’operatore socio-sanitario.

Completano alla fine del volume (nella Parte Sesta) più di 1000 quiz a scelta multipla, suddivisi per materia, per capire a quale livello di preparazione si è arrivati. Oltre a verificare il proprio grado di preparazione il lettore può ripassare gli argomenti principali di tutte le discipline tramite le risposte al quiz che sono ampiamente approfondite. Acquistando il manuale, inoltre, è possibile accedere ad un simulatore online dove è possibile continuare ad esercitarsi con domande a risposta multipla riguardanti tutte le materie del volume.

Acquista il manuale OSS con lo sconto riservato a CircuitoLavoro

È possibile acquistare il volume presso lo shop online della Casa Editrice Nel Diritto usufruendo di uno speciale sconto del 10%, riservato a tutti gli utenti di CircuitoLavoro.it.
Per usufruire dello sconto del 10% sarà sufficiente inserire il codice Coupon CIRCUITOLAVORO22 in fase di acquisto.

Annunci Correlati

Menu