Maxi Concorso Polizia Penitenziaria, come partecipare

E’ uscito il Maxi Concorso Polizia Penitenziaria che mette a disposizione 976 posti per diplomati (732 per uomini e 244 per donne). Come partecipare? E quali sono i requisiti necessari per inviare la domanda? Di seguito scopriamo le informazioni più importanti al riguardo.

Maxi Concorso Polizia Penitenziaria: requisiti

Ci sono alcuni requisiti considerati essenziali per potersi candidare per il bando di concorso per entrare in Polizia Penitenziaria. Eccoli brevemente elencati di seguito:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • età compresa tra i 18 e i 27 anni compiuti
  • idoneità fisica, psichica ed attitudinale al servizio
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado o superiore a seconda della posizione per la quale ci si candida
  • qualità morali e di condotta
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione
  • assenza di condanne
  • non essere stati dichiarati decaduti da altro impiego presso una pubblica amministrazione
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione

Tutti i requisiti sono comunque indicati sul bando ufficiale.

Le prove

Dopo un’attenta valutazione dei titoli, si passerà alle prove ver e proprie. Il Maxi concorso per entrare in Polizia Penitenziaria prevede una prova scritta, accertamenti psico-fisici e accertamenti attitudinali.

Come candidarsi

Per partecipare c’è tempo fino al prossimo 12 novembre. La procedura da utilizzare per inviare la domanda è descritta minuziosamente sull’apposta pagina dedicata al concorso sul sito del Ministero della Giustizia.

 

Annunci Correlati

Menu