Ministero del Turismo, concorsi per 30 laureati e diplomati

Ministero del Turismo, concorsi per 30 laureati e diplomati: se siete interessati a questa opportunità, ecco tutte le informazioni che potrebbero risultarvi utili per candidarvi con successo. Il bando è aperto fino al 4 giugno.

Requisiti

Per prendere parte al concorso per il Ministero del Turismo occorre essere in possesso di:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce
  • godimento dei diritti civili e politici
  • inclusione nell’elettorato politico attivo
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione […]
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici […]
  • per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • prestare il proprio consenso al trattamento dei dati personali  […]
  • possesso del titolo di studio necessario, a seconda del profilo per il quale ci si candida

Suddivisione dei posti

Ministero del Turismo, concorsi per 30 laureati e diplomati: ma come sono suddivisi i posti? Ecco qualche dettaglio:

  • 10 unità di personale, con diploma, caratterizzate da specifica professionalità con orientamento nelle discipline amministrativo – contabili, da inquadrare nell’area funzionale seconda – Fascia retributiva F2
  • 20 unità di personale, con laurea, da inquadrare nell’area funzionale terza – fascia retributiva F1

Sui bandi ufficiali potrete comunque trovare maggiori informazioni:

Come candidarsi

Per inviare la domanda dovrete accedere dall’apposita pagina mediante autenticazione. Per portare avanti con successo l’iscrizione dovrete poi essere in possesso di SPID e di un indirizzo mail PEC.

 

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui