Tfa, news dal MIUR: c’è tempo fino al 4 Giugno 2012 per iscriversi

Aspiranti professori, potete finalmente tirare un sospiro di sollievo: il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha annunciato oggi che il Tfa (Tirocinio Formativo Attivo) partirà entro Giugno 2012 per un totale di 20.067 posti disponibili.

Il Tirocinio Formativo Attivo è un corso abilitante all’insegnamento istituito dalle università. Esso ha durata annuale e attribuisce, tramite un esame finale il titolo di abilitazione all’insegnamento in una delle classi di abilitazione previste dai Decreti Ministeriali.

Il Tfa consiste di tre gruppi di attività: insegnamenti di materie psico-pedagogiche e di scienze dell’educazione; un tirocinio svolto a scuola sotto la guida di un insegnante tutor, comprendente una fase osservativa e una fase di insegnamento attivo e insegnamenti di didattiche disciplinari che vengono svolti in un contesto di laboratorio mirante a stabilire una stretta relazione tra l’approccio disciplinare e l’approccio didattico.
Per l’anno accademico 2011/2012 i posti previsti per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo grado sono 4.275, mentre per insegnare nella scuola secondaria di secondo grado sono 15.792.

AGGIORNAMENTO 5 Maggio 2012: C’è tempo fino al 4 Giugno 2012 per poter presentare la propria domanda di partecipazione per il corso che fornisce l’abilitazione all’insegnamento. Le candidature si possono inviare esclusivamente online tramite la pagina dedicata creata dal Miur, oppure tramite le pagine web degli Atenei Universitari

Chi pouò accedere al TFA? Possono partecipare alle selezioni d’accesso al Tfa i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea del vecchio ordinamento (riconosciuta dal DM 39/98 e degli eventuali esami richiesti per poter avere accesso all’insegnamento)
  • laurea del nuovo ordinamento specialistica o magistrale (riconosciuta dal DM 22/05 e degli eventuali crediti formativi per poter avere accesso all’insegnamento)
  • diploma ISEF per i TFA di Scienze Motorie
  • essere in possesso entro l’anno accademico 2010/2011 di una delle lauree previste, pur non avendo completato il percorso con gli esami o i crediti richiesti consente di partecipare alle prove di accesso al TFA una volta in possesso dei requisiti necessari
  • essere tra i cosìddetti “congelati SSIS” consente di essere ammessi in soprannumero ai percorsi di Tirocinio Formativo Attivo senza dover sostenere alcuna prova

Per maggiori informazioni, consultare il comunicato stampa pubblicato il 2 Marzo 2012 dal Ministero sul sito web del MIUR.

Annunci Correlati

Menu