Nuova ondata di assunzioni nella Pubblica Amministrazione: oltre 6.500 posti disponibili

Ecco i dettagli dei concorsi e le posizioni disponibili nei settori chiave della PA.

Il panorama della pubblica amministrazione si prepara ad accogliere una nuova ondata di assunzioni, con oltre 6.500 posti a tempo indeterminato che verranno resi disponibili nei ministeri e nei principali enti pubblici. Questa iniziativa segue un decreto emanato dalla presidenza del Consiglio lo scorso 20 gennaio, che ha dato il via libera a un significativo piano di reclutamento.

Prime opportunità a marzo

I primi bandi di concorso saranno pronti già a marzo, offrendo un’opportunità d’impiego sia per coloro che desiderano tentare il percorso concorsuale che per coloro che rientrano nelle graduatorie già esistenti. La distribuzione dei posti vede il ministero della Giustizia come principale destinazione per dirigenti e funzionari, seguito da altri enti chiave come il ministero dell’Economia, dell’Agricoltura, l’Inail e l’Enac.

Obiettivo: superare le 170.000 assunzioni

Il ministro della Funzione Pubblica, Paolo Zangrillo, ha dichiarato che il piano di assunzioni punta a superare la soglia delle 170.000 unità nell’ambito della Pubblica Amministrazione, continuando il trend di rafforzamento dell’apparato statale.

Dettagli dei concorsi

Tra i dettagli dei concorsi, emerge che 3.700 posti saranno assegnati attraverso il concorso, mentre per il resto si farà ricorso alla mobilità interna, alle progressioni fra aree e allo scorrimento delle graduatorie.

Distribuzione dei posti

I numeri dei posti disponibili riflettono le esigenze specifiche dei vari ministeri ed enti. Ad esempio, il ministero della Giustizia ha bisogno di 2.485 assistenti e 30 dirigenti, mentre il ministero dell’Agricoltura si appresta a bandire concorsi per 428 funzionari e 59 assistenti. Anche il ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato la necessità di reclutare 280 persone nell’area assistenti.

LEGGI ANCHE  Concorso VFP4 2024 per Esercito, Aeronautica, Marina

Settori specialistici

Settori specialistici come la salute e l’aviazione civile non sono da meno: il ministero della Salute ha bisogno di 20 funzionari, mentre l’Enac cerca 27 unità, tra professionisti, funzionari e ispettori di volo per il traffico aereo.

Altre opportunità

Oltre ai ministeri, sono previste assunzioni anche presso la Protezione Civile, l’amministrazione penitenziaria e la Farnesina, con quest’ultima che prevede di assumere 381 unità di personale non dirigenziale a tempo pieno e indeterminato.

Reclutamento tramite inPA

I bandi di concorso e gli avvisi per la ricerca di professionisti ed esperti sono pubblicati sulla piattaforma online inPA, che rappresenta il fulcro del reclutamento nella Pubblica Amministrazione. Quest’anno, l’accesso alla piattaforma è reso ancora più accessibile grazie all’applicazione sviluppata dalla Funzione Pubblica in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli, rendendo possibile la consultazione anche tramite smartphone.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.