Ordine Avvocati di Brescia: concorsi per Segretari

L’Ordine degli Avvocati di Brescia ha indetto alcuni concorsi pubblici per l’assunzione di diverse figure professionali da inserire nella segreteria dell’Ente a tempo pieno ed indeterminato. È possibile presentare la candidatura entro l’8 Settembre 2016.

Ordine Avvocati di Brescia: concorsi per Segretari

Il Consiglio dell’Ordine è un ente pubblico non economico a carattere associativo istituito per garantire il rispetto dei princìpi previsti dalla legge professionale forense (legge 247/2012) delle regole deontologiche, nonché con finalità di tutela della utenza e degli interessi pubblici connessi all’esercizio della professione e al corretto svolgimento della funzione giurisdizionale.

 

E’ dotato di autonomia patrimoniale e finanziaria, è finanziato esclusivamente con i contributi degli iscritti, determina la propria organizzazione con appositi regolamenti, nel rispetto delle disposizioni di legge, ed è soggetto esclusivamente alla vigilanza del CNF e del Ministro della giustizia.

 

Queste le figure professionali ricercate:
2 addetti alla segreteria – Categoria B1;
1 assistente di segreteria – Categoria B2;
1 coordinatore di segreteria – Categoria C1.

Possono partecipare al concorso i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
– età non inferiore ai 18 anni;
– possesso della Patente di guida categoria B in corso di validità;
– posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
– godimento di diritti civili e politici;
– idoneità fisica all’impiego;
– assenza di dispensa, destituzione o licenziamento dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per altri motivi disciplinari, o assenza di decadenza dall’impiego;
– assenza di condanne penali passate in giudicato e assenza di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro nella pubblica amministrazione.

LEGGI ANCHE  Preparazione concorso Regione Lombardia 2024 per 190 posti

 

I titoli di studio richiesti per ciascun concorso sono:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado per i candidati ai concorsi di addetto e assistente di segreteria.
– Diploma di laurea per il coordinatore di segreteria.

Le procedure selettive prevedono un’eventuale prova preselettiva, qualora il numero dei candidati fosse superiore a 60 unità, ed il superamento di una prova scritta e una prova orale.

Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie: nozioni di ordinamento professionale forense; deontologia forense e procedimento disciplinare; elementi di contabilità; disciplina della mediazione finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali; nozioni di informatica giuridica, di normativa sulla protezione dei dati personali e sull’accesso agli atti; conoscenza di una lingua straniera a scelta; uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

 

Le domande di partecipazione ai concorsi per segretari dovranno essere inoltrate entro l’8 Settembre 2016 secondo una delle seguenti modalità:
– attraverso l’apposita procedura di iscrizione online (modalità consigliata);
– tramite posta elettronica certificata all’indirizzo pec: concorsi@brescia.pecavvocati.it;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– direttamente a mano recandosi alla segreteria dell’Ordine.

Per maggiori informazioni si rimanda ai bandi di concorso che è possibile leggere cliccando qui

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Lorenzo Orlando
Lorenzo Orlando
PM, Content Editor, eterno studente. Leggo, guardo film, ascolto musica e faccio sport. Certe notti faccio pure finta di lavorare.