La crisi vista dai giovani: concorso video dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro

Cercare lavoro è ormai diventato un vero e proprio lavoro, soprattutto per i giovani che costantemente incorrono in quelle che sono – purtroppo – diventate storie di ordinaria indecenza: tirocinanti sfruttati, lavoretti saltuari senza garanzie, lavori non retribuiti. Tanto interesse per i giovani, ma quasi nessun interesse ad ascoltare la loro versione dei fatti. Ma qualcosa si sta muovendo: accendete la cinepresa, l’ILO ha indetto un concorso video per dare ai giovani la possibilità di mostrare la crisi dal loro punto di vista.

L’Organizzazione Internazionale del Lavoro, anche conosciuta come International Labour Organization (ILO), è un’Agenzia specializzata dell’ONU che si occupa di giustizia sociale e di diritti dei lavoratori che nasce già nel 1919 all’interno di quella che allora era la Società della Nazioni , ed è stata la prima Agenzia specializzata ad essere riconosciuta all’interno dell’ONU. L’obiettivo principale dell’Organizzazione è stabiliregli standard minimi delle condizioni di lavoro e dei diritti fondamentali del lavoratore, oltre a verificare che tutte le norma relative vengano rispettate.

 

Obiettivo del concorso è dare ai giovani la possibilità di mostrare in che modo la crisi globale dell’occupazione stia incidendo su di loro e sulle loro comunità.
Ecco i requisiti di partecipazione:

  • possono partecipare i giovani d’età compresa tra i 18 e i 29 anni
  • i video non devono superare la durata massima di 2 minuti
  • i video possono essere in inglese, francese o spagnolo o, nel caso non fossero in una di queste tre lingue ufficiali dell’ILO, possono essere sottotitolati in una delle tre lingue o privi di dialogo

Ai tre vincitori del concorso verrà data la possibilità di recarsi a Ginevra a presentare il proprio video in occasione del “Forum sull’Occupazione Giovanile” che si terrà dal 23 al 25 Maggio 2012.

 

Per partecipare al concorso, è necessario caricare il video su Youtube e inviare il link all’ILO entro e non oltre le ore 23:59 del 10 aprile 2012.

Annunci Correlati

Menu