Parco Gran Paradiso: Concorsi per Profili Tecnici Amministrativi

Se la natura è la tua dimensione, perché non pensare a un lavoro totalmente immerso nel verde come in un Parco Naturale? Forse ci è un po’ difficile immaginarlo, ma per mandare avanti una struttura così complessa non bastano solo guardie forestali e guardaboschi: c’è bisogno anche di informatici, contabili e addetti alla comunicazione! Il Parco Gran Paradiso, a cavallo tra la Valle d’Aosta e il Piemonte ha infatti pubblicato ben 5 bandi di concorso per assumere 7 professionisti che andranno a lavorare nel Parco.

Il Parco Nazionale Gran Paradiso nasce nel 1922 e, assieme al Parco Nazionale d’Abruzzo, può fregiarsi del titolo di parco nazionale più antico d’Italia. La storia del Parco è indissolubilmente legata a quella del suo simbolo, lo stambecco. Infatti è proprio a partire dal decreto regio del 1821 a difesa dello stambecco, animale cacciato indiscriminatamente per decenni, che si cominciò a gettare le basi per l’istituzione del Parco, che sarebbe nato circa un secolo dopo.

Tra i bellissimi animali che oggi è possibile avvistare nel Parco, oltre allo stambecco, troviamo camosci, lupi, marmotte e una gran quantità di volatili, tra cui poiane, sparvieri e civette. Per quanto riguarda la flora, invece, il Parco abbonda di boschi di latifoglie, abeti rossi, larici e può vantare un foltissimo sottobosco composto prevalentemente da rododendri, mirtilli, lamponi e fragole di bosco.

 

Ecco, nel dettaglio, i posti messi a concorso:

  • Addetto ai sistemi informatici e territoriali (1 posto)
    I requisiti per la posizione sono: cittadinanza italiana o UE, età non inferiore a 18 anni, diploma di Laurea in Architettura, Pianificazione Territoriale, Ingegneria del territorio e dell’ambiente, Sistemi Informativi territoriali, Scienze Forestali e ambientali, Scienze Geologiche, Scienze Naturali e patente di guida di categoria B o superiore
  • Addetto al patrimonio (1 posto)
    E’ necessario possedere le seguenti caratteristiche per fare domanda: cittadinanza italiana o UE, età non inferiore a 18 anni, diploma d’istruzione superiore da geometra e patente di guida B
  • Addetto alla comunicazione istituzionale (1 posto)
    Il candidato ideale ha la cittadinanza italiana o UE, un’età non inferiore a 18 anni, un diploma di laurea quinquennale, triennale o specialistica ed è in possesso di patente B
  • Addetto alla contabilità (1 posto)
    Per la mansione è necessario avere un diploma di Laurea in Economia e Commercio, Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale, possedere la cittadinanza italiana o UE, avere un’età non inferiore a 18 anni ed essere in possesso della patente di guida B
  • Assistente tecnico – Guardaparco (3 posti)
    Per diventare guardaparco è necessario in primis avere le qualità morali e di condotta previste, essere cittadino italiano o UE, avere un’età superiore ai 18 anni e possedere la patente di guida B

Per partecipare al concorso è necessario inviare la documentazione necessaria e il Curriculum Vitae entro il 9 Febbraio 2012. Per maggiori informazioni, i bandi sono disponibili per la consultazione sul sito web del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Annunci Correlati

Menu