PNRR: incarichi a 26 esperti presso varie sedi in Italia, compenso fino a 85Mila euro

Ecco come candidarsi per le opportunità di lavoro offerte dal PNRR: 26 posizioni aperte in Sicilia, Puglia ed Emilia-Romagna attraverso selezioni pubbliche.

Sono disponibili numerose opportunità di lavoro attraverso quattro selezioni pubbliche finalizzate all’assegnazione di incarichi a professionisti nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Complessivamente, si prevede il reclutamento di 26 esperti specializzati in vari settori, da distribuire tra la Sicilia, la Puglia e l’Emilia-Romagna.

I termini per presentare le candidature sono il 22, il 23 e il 27 marzo 2023, come indicato nell’avviso di selezione.

Di seguito, riportiamo tutte le informazioni utili sulle posizioni professionali richieste, i requisiti per candidarsi e le istruzioni per presentare la domanda di ammissione.

Incarichi esperti PNRR

Sono state annunciate quattro selezioni pubbliche per reclutare esperti per assegnare loro specifici incarichi. Le figure professionali ricercate e i relativi avvisi pubblici di selezione sono stati pubblicati sul portale inPA:

  • n. 3 esperti per il conferimento di incarico di lavoro autonomo, da finanziare nell’ambito del PNRR, progetto: “professionista di alta specializzazione “senior”.
    Il fabbisogno è definito come di seguito:
     Profilo A 180 giornate/persona Esperto di comprovata specializzazione in progettazione di opere pubbliche nel rispetto del principio “Do No Significant Harm” (DNSH) e dei CAM;
    – Profilo B 150 giornate/persona Esperto di comprovata specializzazione in progettazione di opere pubbliche, con specializzazione in progettazione con Building Information Modeling;
    – Profilo C 150 giornate/persona Esperto in gestione di gare d’appalto e contratti pubblici.
  • n. 1 esperto in tema di attività di gestione, rendicontazione e controllo, profilo MIDDLE (F.G.), per l’attuazione degli interventi del piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) mediante l’affidamento diretto di incarico di collaborazione professionale di lavoro autonomo.
  • n. 9 Esperti in ambiente ed energie rinnovabili da assegnare alla Regione Emilia Romagna da finanziare nell’ambito del PNRR. Prestazione lavorativa sull’intero territorio regionale anche ruotando, a richiesta dell’Amministrazione, su sedi diverse della regione.
  • n. 13 esperti in change management e trasformazione digitale da assegnare alla Regione Emilia-Romagna da finanziare nell’ambito del PNRR. Prestazione lavorativa sull’intero territorio regionale anche ruotando, a richiesta dell’Amministrazione, su sedi diverse della regione.
LEGGI ANCHE  Concorso assistenti sanitari Azienda Zero 2024: 41 posti disponibili

Requisiti richiesti

Elenchiamo i requisiti generali richiesti per i due avvisi di selezione pubblica, pubblicati dal Comune di Siracusa e dal Comune di Putignano:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali passate in giudicato per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

Per ottenere informazioni dettagliate sui requisiti specifici necessari per candidarsi, compreso il titolo di studio (laurea), l’esperienza lavorativa e altri requisiti, è necessario consultare l’avviso pubblico per il profilo di interesse.

Inoltre, per maggiori dettagli sul tipo di laurea richiesta, sull’esperienza professionale richiesta e sui titoli preferenziali, è possibile consultare gli avvisi della Regione Emilia-Romagna per le selezioni in questione.

Selezioni

Le selezioni saranno così espletate:

  • n. 3 esperti per progetto: “professionista di alta specializzazione “senior”: comparazione dei curricula e successivo colloquio;
  • n. 1 esperto in tema di attività di gestione, rendicontazione e controllo: valutazione dei titoli e colloquio;
  • n. 9 esperti in ambiente ed energie rinnovabili: sulla base dell’elenco digitale generato dal portale inPA degli aderenti all’avviso in possesso di profilo professionale congruente a quello richiesto, la Regione Emilia-Romagna invita al colloquio selettivo un numero di candidati pari ad almeno 4 volte il numero di figure richieste;
  • n. 13 esperti in change management e trasformazione digitale: sulla base dell’elenco digitale generato dal portale inPA degli aderenti all’avviso in possesso di profilo professionale congruente a quello richiesto, la Regione Emilia-Romagna invita al colloquio selettivo un numero di candidati pari ad almeno 4 volte il numero di figure richieste.

Come candidarsi

Gli esperti interessati a partecipare alle selezioni per assegnazione di incarichi nell’ambito del PNRR devono presentare la propria candidatura entro le date indicate in ciascun avviso, utilizzando esclusivamente le modalità telematiche disponibili sul portale di reclutamento inPA alle pagine indicate:

  • selezione 3 esperti Sicilia:
    – scadenza candidature: 22 marzo 2023;
    – link domanda;
  • selezione 3 esperti Puglia:
    – scadenza candidature: 23 marzo 2023;
    – link domanda;
  • selezione 9 esperti Emilia-Romagna:
    – scadenza candidature: 27 marzo 2023;
    – link domanda;
  • selezione 13 esperti Emilia Romagna:
    – scadenza candidature: 27 marzo 2023;
    – link domanda.
LEGGI ANCHE  Concorso Ispettorato del Lavoro 2024: bando per 750 posti

Successive comunicazioni

Tutte le successive comunicazioni relative alle procedure di selezioni saranno rese disponibili mediante pubblicazione sul sito degli Enti coinvolti.

Altre opportunità

Per conoscere altre selezioni pubbliche attive in Italia visitate la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici.

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -

Annunci di lavoro

Banner newsletter_ (900 × 600 px)
Autore
Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.