Polizia: Concorso per 56 Vice Revisori Tecnici

Chi di voi non ha sognato almeno una volta nella vita di diventare poliziotto, dopo aver visto uno dei film della serie Scuola di Polizia? Tutti più o meno, perché un film così divertente che mostra in chiave comica gli aspetti migliori del lavoro in Polizia non può non smuovere quel lato di noi che subisce il fascino della divisa.

Ovviamente si tratta di un film, comico per giunta, però il cameratismo, su cui si fa tanto leva nel film, è in realtà un aspetto genuino che fa parte del mestiere. Anche se la vostra formazione è di altra natura, potete sempre entrare in Polizia: la Polizia di Stato ha infatti appena bandito 56 posti da vice revisore tecnico infermiere.

La Polizia di Stato ha bandito un concorso pubblico per la copertura di 56 posti da vice revisore tecnico infermiere. La figura in questione è in quadrata come “livello base” del ruolo di sottufficiali e si occupa di espletare le sue funzioni all’interno del settore tecnico sanitario. Dopo la verifica dei requisiti necessari, i candidati idonei sono chiamati a sostenere una prova scritta, accertamenti psico-fisici e un accertamento attitudinale.

 

Per partecipare al concorso, è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti politici
  • non aver compiuto 30 anni di età
  • possesso delle qualità morali e di condotta previste
  • idoneità psico-fisica per l’espletamento dei compiti propri del ruolo
  • non aver riportato condanne a pena detentiva per delitti non colposi e non esser stato sottoposto a misure di sicurezza o prevenzione
  • diploma di laurea triennale nelle professioni sanitarie infermieristiche o diploma di infermiere professionale di durata triennale
  • essere in regola nei riguardi degli obblighi di leva

 

Per prendere parte al concorso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre il 1 Agosto 2013. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando sul sito web della Polizia di Stato –>> www.poliziadistato.it/articolo/view/29543/

Annunci Correlati

Menu