Polizia municipale, 4 posti disponibili al comune di Battipaglia

I candidati potranno presentare la domanda di partecipazione fino al 16 ottobre

Il Comune di Battipaglia ha indetto un concorso pubblico per la copertura di 4 posti da agente della Polizia di Locale.

Il Comune di Battipaglia ha indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 4 posti da agente di Polizia Locale. Le risorse verranno inserite con un contratto a tempo pieno e indeterminato.

Requisiti generali per accedere al concorso

I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti

  • cittadinanza italiana. Sono equiparati ai cittadini italiani, gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • possesso della patente di guida di cat. B o superiore, in corso di validità;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore agli anni 65, costituente il limite ordinamentale (art. 12 L. n. 70/75 confermato dall’art. 24 del D.L. n. 201/2011 convertito nella L. n. 214/2011);
  • possesso dei requisiti psicofisici, di cui all’art. 2 del D.M. 28 aprile 1998 , per il rilascio ed il rinnovo dell’autorizzazione al porto d’armi per uso difesa personale, che devono essere comprovati prima dell’assunzione per i candidati vincitori, mediante esibizione della certificazione medica rilasciata dalle competenti strutture sanitarie, secondo quanto previsto dall’art. 3 del citato D.M. E’ necessario che la certificazione medica non sia stata rilasciata prima dei dodici mesi antecedenti alla data prevista per l’assunzione in servizio. Ciò è richiesto in quanto, ai sensi della Deliberazione del Consiglio Comunale 57/2018, è stata confermata “la dotazione dell’armamento per il Corpo della Polizia Locale del Comune di Trieste, in conformità alle disposizioni normative vigenti”.
  • possesso delle condizioni soggettive previste dalla legge quadro sull’ordinamento della polizia municipale 7 marzo 1986, n. 65 per l’attribuzione di tutte le qualifiche ivi previste: a) godimento dei diritti civili e politici; b) non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; c) non esser stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi Militarmente Organizzati o destituito dai pubblici uffici;
  • conoscenza della lingua inglese e della materia informatica e conoscenza dei sistemi applicativi informatici di base e strumenti web;
  • posizione regolare rispetto agli obblighi di leva, per i soggetti a tale obbligo;
  • non aver esercitato il diritto di obiezione di coscienza, ovvero non aver prestato servizio civile ai sensi della legge 8 luglio 1998 n.230, ovvero aver presentato dichiarazione di rinuncia irrevocabile allo status di obiettore di coscienza ai sensi dell’art. 15, comma 7 ter, della medesima legge (materia oggi disciplinata dall’art. 636 del D.Lgs. 66/2010), né avere altri impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento;
  • esprimere il proprio consenso all’uso delle armi nell’esercizio delle funzioni di Polizia Locale, nonché alla conduzione degli autoveicoli in dotazione al Corpo di Polizia Locale, in caso di assunzione;
  • non trovarsi nella condizione di disabile, ai sensi dell’art. 1 della l. 68/99, secondo quanto stabilito dall’art. 3, comma 4, della medesima legge;
  • non aver a proprio carico sentenze definitive di condanna o provvedimenti definitivi di misure di prevenzione o procedimenti penali in corso, nei casi previsti dalla legge come causa di licenziamento, ovvero assenza di condanne penali o provvedimenti definitivi di misure di prevenzione o procedimenti penali in corso, che possano costituire impedimento all’instaurazione e/o mantenimento del rapporto di lavoro dei dipendenti della pubblica amministrazione.
  • Idoneità alla mansione specifica ai sensi dell’art. 41 del D. Lgs. 81/2008. L’Amministrazione sottoporrà a visita medica di controllo i soggetti da assumere in base alla normativa vigente.

Requisiti specifici

I partecipanti al concorso dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • visus di 10/10, con non meno di 9/10 nell’occhio che vede meno, anche con correzione, ben tollerata, non superiore a 3,5 diottrie per ciascun occhio;
  • lenti a contatto: sono ammesse purché il visus di 10/10 sia raggiungibile anche con normali occhiali;
  • astigmatismo regolare, semplice o composto, miotico ed ipermetrope: massimo 2 diottrie quale somma dell’astigmatismo miotico ipermetrope in ciascun occhio;
  • campo visivo normale e senso cromatico sufficiente per distinguere rapidamente e con sicurezza i colori, sufficiente visione notturna e visione binoculare;
  • normalità della funzione uditiva sulla base di un esame audiometrico – tonale – liminare.

Titolo di studio richisto:

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado della durata quinquennale.

Come presentare la domanda

La domanda di partecipazione al concorso, da redigersi in carta semplice utilizzando solo ed esclusivamente il modello allegato al bando, dovrà essere indirizzata al “Comune di Battipaglia – Settore personale ed Organi Istituzionali”.

La domanda dovrà essere redatta dal candidato in modalità autografa, scannerizzata in un unico file pdf non modificabile insieme a una copia fotostatica non autenticata di un documento di identità e alla documentazione allegata, anche essa sottoscritta su ogni pagina in modalità autografa.

La domanda dovrà essere trasmessa tramite posta elettronica certificata PEC all’indirizzo protocollo@pec.comune.battipaglia.sa.it e provenire esclusivamente da un indirizzo PEC del candidato. In oggetto alla mail i partecipanti dovranno scrivere: “Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato, di n°4 posti di Agenti di Polizia Locale“.

Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui