Concorso per Commissari di Polizia di Stato 2024: 196 posti

Tutto sul bando 2024 per Commissari di Polizia: requisiti e procedura.

Il concorso per Commissari di Polizia di Stato 2024 è un’opportunità per entrare a far parte delle forze dell’ordine. Con 196 posti disponibili, questo concorso si apre a candidati qualificati, pronti a intraprendere un percorso di crescita professionale nel settore della sicurezza pubblica. La partecipazione è soggetta a specifici requisiti, tra cui titoli di studio e limiti di età. Di seguito vediamo i dettagli del concorso pubblico.

Numero di posti disponibili nel concorso Commissari 2024

È stato annunciato un concorso per l’ingresso di 196 commissari nella carriera dei funzionari di Polizia, aperto ai cittadini italiani. Il concorso prevede diverse categorie di riserva:

  • 19 posti riservati al personale della Polizia di Stato del ruolo degli ispettori, inclusi i membri del ruolo direttivo come specificato dal decreto legislativo;
  • 19 posti per il personale della Polizia di Stato con almeno cinque anni di servizio effettivo;
  • 3 posti per coloro che detengono l’attestato di bilinguismo;
  • 49 posti per familiari di personale deceduto in servizio nelle Forze di polizia o armate;
  • 4 posti per ufficiali con ferma biennale senza demerito; 
  • 1 posto per diplomati del Centro studi di Fermo.

Requisiti richiesti

Per partecipare al concorso  per Commissari di Polizia di Stato 2024, i candidati devono soddisfare specifici requisiti. Tra questi, si richiedono i seguenti:

  • la cittadinanza italiana;
  • il godimento dei diritti civili e politici;
  • qualità di condotta irreprensibile;
  • l’età massima per partecipare è di 30 anni, con possibili estensioni legate al servizio militare o appartenenza alla Polizia di Stato;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale;
  • una laurea magistrale o specialistica in ambito giuridico.
LEGGI ANCHE  Preparazione concorso Regione Lombardia 2024 per 190 posti

Procedura di selezione

Il processo di selezione per il Concorso Commissari Polizia di Stato 2024 prevede diverse fasi:

  • Una eventuale prova preselettiva, se le candidature superano un certo numero, basata su un questionario a scelta multipla in materie giuridiche.
  • Accertamenti psico-fisici, comprensivi di esami clinici, valutazioni psichiche e test di laboratorio.
  • Accertamenti attitudinali suddivisi in due fasi: una istruttoria e una decisiva, per valutare le competenze e le potenzialità dei candidati.
  • Due prove scritte, con focus su diritto costituzionale e amministrativo, diritto penale e processuale.
  • Prova orale che copre vari ambiti legali e una parte dedicata alla lingua inglese, oltre a verifiche sulle competenze informatiche.
  • Infine, la valutazione dei titoli dei candidati che hanno superato le fasi precedenti.

Come candidarsi

Per candidarsi al concorso Commissari Polizia di Stato 2024, è necessario inviare la domanda online entro il 23 febbraio 2024. La procedura può essere eseguita attraverso la pagina dedicata, utilizzando il sistema SPID o la CIE. La domanda può essere compilata sia da computer che da dispositivi mobili. È importante che i candidati forniscono informazioni accurate, incluse un’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a loro intestato. Per un aiuto per la compilazione della domanda ecco la guida alla compilazione della domanda online.

Bando di concorso per 196 Commissari di Polizia

Per i candidati interessati al Concorso Commissari Polizia di Stato 2024, che desiderano avere maggiori dettagli consigliamo di scaricare e esaminare accuratamente il bando di concorso. Ecco il documento: Bando di concorso per Commissari di Polizia di Stato 2024 (pdf).

Potrebbe interessarti anche
- Advertisement -
Ultimi articoli
Autore