Concorso Polizia di Stato: 110 vice ispettori tecnici nel servizio sanitario

Concorso Polizia di Stato: si selezionano 110 vice ispettori tecnici nel servizio sanitario. C’è possibilità di candidarsi fino al prossimo 21 marzo. La selezione riguarda vari profili professionali, di seguito ecco tutte le informazioni utili per fare domanda. Consultate poi le varie novità in questa sezione.

Distribuzione dei posti

La distribuzione dei posti seguirà il seguente criterio:

  • 96 posti nel profilo professionale di infermiere
  • 4 posti nel profilo professionale della prevenzione sui luoghi di lavoro
  • 1 posto nel profilo professionale di neurofisiopatologia
  • 5 posti nel profilo professionale della riabilitazione motoria
  • 1 posto nel profilo professionale di radiologia medica
  • 2 posti nel profilo professionale di laboratorio analisi
  • 1 posto nel profilo professionale di audiometria

Sui posti messi a concorso si determineranno poi le cosiddette riserve, consultabili sul bando.

Requisiti

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • possesso delle qualità di condotta previste dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53
  • non aver compiuto il 28° anno di età. Quest’ultimo limite è elevato, fino a un massimo di tre anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai candidati
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale
  • abilitazione all’esercizio della professione pertinente al profilo professionale prescelto, eccetto i candidati con iscrizione ai sensi di quanto indicato nel bando
  • iscrizione all’albo professionale pertinente al profilo professionale prescelto
  • non essere stati espulsi o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o nelle Forze di polizia per motivi diversi dall’inidoneità psico-fisica
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare
  • assenza di condanne anche non definitive per delitti non colposi o non essere imputati in procedimenti penali per delitti non colposi per i quali sono sottoposti a misura cautelare personale o lo sono stati senza successivo annullamento della misura, ovvero assoluzione o proscioglimento o archiviazione anche con provvedimenti non definitivi
  • non sono ammessi a partecipare al concorso i candidati appartenenti alla Polizia di Stato che sono sospesi cautelarmente dal servizio

A questi si aggiungono requisiti specifici che sono indicati nel bando ufficiale del concorso Polizia di Stato.

Come candidarsi

Per inviare la domanda si dovrà accedere al sito della Polizia di Stato, tramite CIE o SPID. Seguendo le indicazioni sarà dunque possibile candidarsi in via del tutto ufficiale.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui