Protezione Civile: concorso per 2000 Addetti al Tracciamento Covid

In arrivo un nuovo concorso della Protezione Civile per l’assunzione di 2000 addetti al tracciamento Covid. Si tratta di personale sanitario e amministrativo che dovrà occuparsi delle attività di “contract tracing”.  Ecco tutti i requisiti necessari e come candidarsi.

Protezione Civile concorso per addetti al tracciamento Covid: i requisiti necessari

Il personale reclutato dovrà essere di supporto alle strutture sanitarie regionali nelle attività di ricerca e gestione dei contatti dei casi di Coronavirus. Nello specifico il concorso pubblico si propone di assumere 1500 operatori sanitari e 500 addetti all’attività amministrativa. Per candidarsi come operatore sanitario è necessario rientrare nelle seguenti categorie:

  • medici abilitati non specializzati, infermieri, assistenti sanitari, tecnici della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, in possesso dei relativi titoli abilitativi e regolarmente iscritti agli ordini professionali o albi professionali
  • studenti iscritti al terzo anno dei corsi di laurea triennali delle professioni sanitarie ed in regola con i crediti formativi universitari previsti dal relativo piano di studi

Gli addetti all’attività amministrativa dovranno invece avere un’età compresa fra i 18 e i 30 anni, essere diplomati e in possesso della patente europea ECDL. Sono esclusi dalla selezione i dipendenti di strutture sanitarie private. Tutte le risorse saranno assunte con incarichi di lavoro autonomo o di collaborazione coordinata e continuativa.

Come candidarsi

La domanda dovrà essere inoltrata direttamente sul portale dell’Ente. Tutte le comunicazioni relative al bando saranno pubblicate nella sezione dedicata ai bandi di concorso presente sul sito ufficiale della Protezione Civile.

Annunci Correlati

Menu