Viterbo: Concorso per l’Abilitazione a Guida Turistica

Fare la guida turistica per le vie della vostra amata Viterbo è un sogno che ormai avete seppellito in fondo al cassetto? Bene, è arrivato il momento per riaprire il cassetto e trasformare quel sogno in realtà. Finalmente la Provincia di Viterbo ha per la prima volta indetto le prove d’esame per l’acquisizione dell’attestato di abilitazione all’esercizio della professione di guida turistica per il territorio della Provincia di Viterbo.

Diventare guida turistica non è affatto una cosa semplice: per ottenere la qualifica è necessario sostenere una prova scritta, una prova di simulazione, un colloquio e la verifica delle conoscenze linguistiche. Sapevate che in realtà quello della guida turistica è un mestiere piuttosto antico? La prima legge che regolava la professione è stata emanata nella prima metà dell’800 dallo Stato Pontificio, per poi essere riconosciuta ugualmente come professione anche nel Regno d’Italia.

Ecco la definizione del mestiere di Guida Turistica del C.E.N. (Comité Européen pour la Normalisation): “Una persona che guida i visitatori nella lingua di loro scelta e che interpreta il patrimonio culturale e naturale di un’area (una città e la sua provincia o una regione), detta persona possiede un’abilitazione per un’area specifica di norma rilasciata e/o riconosciuta dalla competente pubblica autorità”.

Ecco i requisiti necessari per partecipare all’esame:

  • età superiore ai 18 anni
  • cittadinanza italiana o di un altro stato UE
  • diploma di scuola media superiore
  • ottima padronanza della lingua inglese ed eventualmente di altre lingue straniere
  • godimento dei diritti civili e politici

 

Annunci Correlati

Menu