Regione Lombardia: concorso per laureati area economica-organizzativa

Nuove interessanti opportunità per chi è alla ricerca di un impiego stabile nella Regione Lombardia. Quest’ultima, infatti, ha indetto un concorso per laureati area economica – organizzativa per assunzioni in alcuni Comuni della Regione e nella Giunta regionale.

I posti a disposizione sono 30 e il profilo ricercato per assunzione a tempo pieno e indeterminato è quello dello Specialista di area economica-organizzativa. È possibile conoscere nel dettaglio le attività che previste dal ruolo consultando il bando di concorso. Di seguito i requisiti richiesti per partecipare alla selezione e la procedura di presentazione della domanda.

Concorso per laureati area economico/organizzativa: i requisiti

Per essere ammessi al concorso è necessario possedere alcuni requisiti generali, quali:

  • essere cittadini italiani o avere un’adeguata conoscenza della lingua italiana (accertata nel corso della prova);
  • essere maggiorenni e non aver raggiunto il limite massimo previsto per il collocamento a riposo;
  • godere dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • il candidato non deve essere escluso dall’elettorato politico attivo, fatta salva l’indicazione delle ragioni dell’eventuale esclusione;
  • per partecipare alla selezione è necessario non avere riportato condanne penali che impediscano un rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per motivi disciplinari;
  • essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a questo obbligo.

I candidati, inoltre, devono dimostrare di possedere anche i requisiti specifici richiesti, ovvero essere in possesso di una laurea triennale, vecchio ordinamento, specialistica o magistrale.

Concorso Specialisti Regione Lombardia: come presentare la domanda

Per partecipare al concorso c’è tempo fino alle ore 12:00 del 20 giugno 2022 ed è possibile inviare la propria domanda online, attraverso il portale di Regione Lombardia dedicato ai bandi.  Per accedere a quest’ultimo è necessario registrarsi e autenticarsi con PIN della tessera sanitaria, con lo SPID o carta di identità elettronica e relativo PIN. Il candidato inserirà i propri dati nel sistema e si genererà in automatico la domanda di adesione. Una volta terminata la procedura di registrazione, il sistema informativo rilascia numero e data di protocollo della domanda e invia al candidato una comunicazione di avvenuta ricezione via mail. Per consultare in dettaglio i  documenti da presentare insieme alla domanda anche nel caso di candidati di cittadinanza non italiana e non residenti in Italia è possibile leggere attentamente il bando.

Vuoi restare aggiornato sugli ultimi bandi pubblicati? Puoi visitare questa sezione per avere informazioni sui concorsi.

Greta Esposito
Greta Esposito
Copywriter e web editor, ho la fortuna di fare della scrittura la mia professione. Non viaggio mai senza musica in cuffia e amo le maratone di film in bianco e nero. Di cosa non posso fare a meno? Della libertà di gestire il mio tempo per dedicarmi alle mie passioni.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui