Regione Molise, Concorso per 20 Istruttori Direttivi

Cristo si è fermato a Eboli… o poco più su? Sarebbe meglio dire che Cristo si è fermato ai confini del Molise, la regione meno estesa e meno popolata d’Italia dopo la Valle d’Aosta. Potremmo quasi dire che il Molise è come il settimo nano della fiaba di Biancaneve: non se lo ricorda mai nessuno! Ed è un peccato, perchè il Molise, nel suo piccolo, qualcosa la offre: si affaccia sul mare, il che è sempre positivo per una regione, e tra i suoi prodotti tipici annovera una qualità di pasta molto elevata e una mozzarella di bufala che se la gioca direttamente con quella campana!

Non solo, cari amici molisani, oggi per voi la vostra regione offre qualcosa di più: è stato pubblicato, infatti, il bando di concorso pubblico per la stipula di 20 contratti di lavoro per il profilo professionale di istruttore direttivo nella provincia di Campobasso. Ad occuparsene è Ripam (Riqualificazione della Pubblica Amministrazione) di FormezItalia, centro di ricerca e formazione per la Pubblica Amministrazione che affianca il Dipartimento della Funzione pubblica nelle politiche di reclutamento, selezione, e formazione del personale pubblico.

I prescelti da FormezItalia saranno occupati nei Centri per l’Impiego di Campobasso e Termoli e potranno stipulare un contratto di lavoro a tempo determinato e parziale. Il contratto avrà validità di 2 anni e prevederà 18 ore lavorative settimanali.
I 20 istruttori direttivi saranno così impiegati:

  • 1 Per attività di rendicontazione;
  • 3 Per attività di orientamento;
  • 8 Per attività di ricollocazione e tutela delle categorie svantaggiate;
  • 4 Per attività di promozione dei servizi per l’impiego e accounting;
  • 2 Per attività di informazione per avvio di imprese e iniziative di autoimprenditorialità.

Tra i prerequisiti, una laurea di 1° o 2° livello, il godimento dei diritti civili e politici nello Stato di provenienza e l’appartenenza all’elettorato politico attivo. Agli stranieri si richiede una buoan conoscenza della lingua italiana. I candidati dovranno risiedere nella regione Molise da almeno un anno alla data di scadenza del bando (24 Maggio 2012).

Per partecipare al concorso occorre innanzitutto effettuare un versamento di € 10,33 sul c.c. Postale n.15050867, intestato alla provincia di Campobasso, Servizio di Tesoreria, con specificazione della causale “avviso di selezione di n.20 istruttori direttivi a tempo determinato”. Fatto ciò, si potrà procedere all’iscrizione online.

Annunci Correlati

Menu