Concorso per 200 Funzionari a Tempo indeterminato – Regione Puglia

L’affidabilità è una caratteristica estremamente radicata in quello che molti chiamano “carattere” dell’individuo. Non si nasce più o meno affidabili, questo ormai è quasi certo, ma il senso di responsabilità è qualcosa che l’individuo sviluppa nei primi anni di vita nella relazione con un caregiver, sia esso madre o padre, responsivo e rispecchiante.

Certo, essere affidabili nella giusta misura è molto più comune quando si è il fratello o la sorella maggiore, ma in un ambiente sano è una caratteristica che anche i secondogeniti possono sviluppare ed è una competenza fondamentale in numerosi ambiti professionali. Se si lavora nelle amministrazioni pubbliche e private, per esempio: la Regione Puglia, nell’ambito del progetto RIPAM, ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di 200 funzionari pubblici a tempo indeterminato.

La Commissione per l’attuazione del progetto RIPAM ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione di 200 funzionari da assumere presso gli uffici della Regione Puglia, di cui 130 nel ruolo di Funzionari amministrativi e 70 nel ruolo di Funzionari tecnici. Il concorso prevede 3 fasi di selezione, che prevedono in tutto 6 prove di concorso: una fase preselettiva, durante la quale i candidati affronteranno due prove, una per la verifica delle attitudini all’apprendimento e una per la verifica delle conoscenze di base; una fase selettiva scritta durante la quale saranno sottoposti a una prova scritta su argomenti di diritto, una prova scritta sulle conoscenze informatiche e una prova scritta sulle competenze linguistiche; una fase selettiva orale a completamento della procedura concorsuale.

Per partecipare al concorso, è necessario possedere i seguenti requisiti fondamentali:

  • essere in possesso della cittadinanza italiana o UE
  • avere un’età non inferiore ai 18 anni
  • non essere stati destituiti o dispensati o interdetti dai Pubblici Uffici
  • avere piano godimento dei diritti civili e politici
  • essere in possesso dell’idoneità fisica all’impiego
  • avere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva
  • essere in possesso di un qualunque diploma di laurea, anche di I livello (funzionari amministrativi)
  • essere in possesso del diploma di laurea in uno dei seguenti ambiti: Ingegneria; Architettura o Urbanistica; Geologia o Scienze geologiche; Scienze biologiche o Scienze naturali o Scienze ambientali o Scienze forestali o Scienze agrarie o Geotecnologia; Matematica o Informatica o Scienze statistiche o Fisica o Chimica

Per prendere parte alla selezione, è necessario inviare la domanda di partecipazione, allegando la documentazione richiesta, entro e non oltre le 23.59 del 16 Aprile 2014.

Annunci Correlati

Menu