50 Borse in Sardegna per Corsi di Alta formazione

Avete ottenuto l’accesso a un corso di alta formazione post lauream e avete bisogno di un sostegno economico per pagare l’iscrizione? Il bando pubblicato dalla Regione Sardegna ha l’obiettivo di consentire a un maggior numero di giovani laureati sardi di raggiungere una preparazione eccellente, per valorizzarne le capacità e le potenzialità professionali e occupazionali, attraverso percorsi di alta formazione erogati da università di riconosciuto prestigio internazionale.

Il programma Master and Back prevede lo sviluppo di una serie di azioni volte a potenziare il percorso formativo dei laureati sardi.

La Regione Sardegna è una regione italiana a statuto speciale. La Sardegna è la seconda isola più estesa del mar Mediterraneo, con 1.640.000 abitanti circa distribuiti in 8 province. Lo statuto speciale, sancito nella Costituzione del 1948, garantisce alla Regione Sardegna l’autonomia amministrativa delle istituzioni locali, per tutelare le peculiarità linguistiche e geografiche dell’isola. Grazie alla sua posizione, la Sardegna ha occupato un ruolo strategico al centro del mar Mediterrano fin dall’antichità, con la nascita della civiltà nuragica e le successive colonizzazioni, fino all’Unità d’Italia. L’attuale presidente della Regione Sardegna è Ugo Cappellacci, eletto nel 2009.

 

 

Il programma Master and Back della Regione Sardegna prevede l’erogazione di borse di studio per sostenere finanziariamente i giovani laureati sardi ammessi a frequentare percorsi post lauream presso università di prestigio internazionale. L’importo della borsa di studio varia in funzione della situazione economica del candidato. In totale il programma della Regione Sardegna prevede il finanziamento di 50 borse di studio per un valore massimo complessivo di 1.750.000 €.

I finanziamenti sono destinati a percorsi formativi che abbiano avuto inizio a partire dal 01/01/2012 o che abbiano effettivamente inizio entro il 30/11/2013. Le borse sono ripartite sulla base dell’area disciplinare di riferimento del percorso prescelto:

  • n.20 borse per l’area Engineering & Technology;
  • n.5 borse per l’area Life Sciences & Medicine;
  • n.5 borse per l’area Natural Sciences;
  • n.15 borse per l’area Social Sciences & Management;
  • n.5 borse per l’area Arts & Humanities.

 

Tutti i percorsi formativi finanziati dovranno garantire una durata minima complessiva di almeno sei mesi e dovranno prevedere un monte di lavoro pari ad almeno 1.500 ore complessive tra lezioni frontali, laboratorio, eventuali stage e studio individuale, quantificabili in almeno 60 crediti formativi. Per accedere ai contributi è necessario possedere inoltre i seguenti requisiti:

  • Età inferiore ai 36 anni;
  • Residenza nella Regione Sardegna da almeno 3 anni, oppure, abbiano avuto la residenza per almeno 20 anni e trasferita altrove per non più di 5 anni;
  • Possesso di diploma di laurea specialistica o vecchio ordinamento con votazione non inferiore a 100/110;
  • Ammissione al percorso prescelto con idonea lettera di accettazione.

Scaricate il testo integrale del bando per ricevere maggiori informazioni; la domanda deve essere compilata attraverso la procedura telematica entro il 30 Settembre 2013.

Annunci Correlati

Menu