Assunzioni MIUR: 427 posti per docenti AFAM

In arrivo nuove assunzioni nel MIUR. Un recente decreto ha infatti autorizzato il Ministero della Pubblica Istruzione ad assumere 427 docenti AFAM a tempo indeterminato. Ecco tutti i dettagli.

Assunzioni MIUR per docenti AFAM: modalità di reclutamento

Il Ministero della Pubblica Istruzione ha ricevuto l’autorizzazione ad assumere ben 427 docenti AFAM. Le risorse saranno inserite a tempo indeterminato presso le Istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica. Queste nuove assunzioni sono state rese possibili grazie al Decreto del Presidente della Repubblica del 31 dicembre 2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale lo scorso 22 febbraio. In particolare sono previsti 390 posti alla prima fascia e 27 alla seconda.

Il reclutamento dei docenti AFAM avverrà utilizzando le graduatorie già in corso di validità, a valere sui posti effettivamente vacanti e disponibili. Il provvedimento legislativo prevede, inoltre, la possibilità di utilizzare una quota pari al 10% del budget per la copertura dei posti vacanti della dotazione organica con contratti a tempo determinato. Non sono previsti perciò concorsi pubblici né altre modalità di selezione.

Assunzioni MIUR: altri concorsi e personale ATA

Queste nuove assunzioni andranno ad aggiungersi a tutte le altre previste nel corso dell’anno. In particolare, il MIUR assumerà circa 80.000 insegnanti nelle scuole d’infanzia, primarie e secondarie, di primo e secondo grado tramite i numerosi concorsi del 2021. Non solo, a breve uscirà anche il nuovo concorso ATA per l’aggiornamento delle graduatorie di terza fascia del personale amministrativo, tecnico e ausiliario della scuola.

Per il prossimo biennio sono inoltre previste ulteriori assunzioni a tempo indeterminato. Il Ministero, in particolare, dovrebbe pubblicare a breve alcuni bandi per il reclutamento di 56 nuove risorse. Si tratta di profili che saranno inseriti nel comparto delle Funzioni centrali e per i quali bisognerà essere in possesso di una laurea magistrale o specialistica. Tutti i requisiti necessari saranno resi noti con la pubblicazione dei bandi sul sito ufficiale.

 

 

Annunci Correlati

Menu