Concorso STEM 2022: 1.685 posti per insegnare matematica, fisica e scienze

Concorso STEM 2022: 1.685 posti per insegnare matematica, fisica e scienze e ottima opportunità, dunque, per chi vorrebbe trovare un’occupazione nella scuola. Il MIUR ha pubblicato il bando del nuovo concorso ordinario nella scuola secondaria e l’occasione è di quelle da prendere al volo. I posti da assegnare sono molti ma certamente anche la concorrenza sarà molto elevata. Di seguito ecco maggiori informazioni su questa selezione. Vi invitiamo poi a consultare questa sezione per essere sempre aggiornati sui concorsi per la scuola nel 2022.

Requisiti per partecipare

  • titolo di abilitazione alla specifica classe di concorso o analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia
  • possesso congiunto dei titoli di studio specificati sul bando del concorso che potrete consultare in fondo a questo artifcolo

Le prove

Coloro che vorranno partecipare al concorso STEM 2022 dovranno sostenere una prima prova scritta, computer based, composta da 50 quesiti a risposta multipla e una seconda prova orale, comprendente l’eventuale prova pratica.

Come candidarsi

Come fare domanda per il concorso STEM 2022 che mette a disposizione 1.685 posti per insegnare matematica, fisica e scienze? Le domande di partecipazione al concorso vanno presentate in via telematica mediante la specifica piattaforma messa a disposizione di tutti gli utenti alla quale si potrà accedere con SPID oppure con utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata MIUR. Per candidarsi c’è tempo fino al 16 marzo. Per maggiori informazioni consultate il bando ufficiale.

Maris Matteucci
Maris Matteuccihttps://www.circuitolavoro.it/
Giornalista pubblicista, amo leggere e scrivere, adoro gli animali e la natura, mi piacciono tantissimo i bambini. Vivo col sorriso perché, specialmente da quando ho superato i 40 anni, ho ancora più chiaro, in testa, un concetto: che la vita è troppo breve per passarla ad essere arrabbiati. Questa sono io.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui