Servizio Civile Nazionale 2018 per 53.363 Ragazzi

Il Servizio Civile Nazionale è un’importante occasione per i giovani che desiderano mettersi alla prova ed entrare nel mondo del lavoro: questa esperienza è l’ideale per i neo diplomati desiderosi di lavorare, ma anche per i più grandi che vogliono abbracciare un progetto nel sociale.

Vi riconoscete in queste descrizioni? Allora leggete con attenzione il regolamento per poter partecipare alle selezioni 2018 del Servizio Civile; tantissimi sono i progetti e altrettanti gli enti coinvolti i quali desiderano accogliere giovani e giovanissimi nel loro lavoro.

Servizio Civile Nazionale 2018

53.363 posti di volontario, in 5.408 progetti, sono . In particolare i 151 progetti sperimentali, per 1.236 posti, introducono alcune delle novità previste dalla riforma del Servizio civile universale.

Nuove selezioni, al livello regionale e nazionale ,  sono disponibili per i ragazzi iscritti al programma di Garanzia Giovani.  I posti disponibili sono 53.363 e andranno a coprire 5.408 progetti del Servizio Civile. I posti sono distribuiti nella seguente maniera:

  •  28.967 posti per i Progetti Nazionali , Sperimentali e quelli presentati all’Estero;
  •  24.396 posti  per i Progetti Regionali, divisi fra le 21 Regioni Italiane.

I bandi sono stati pubblicati dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

I posti sono così distribuiti  per quanto riguarda i Progetti  Nazionali:

  • 27.731 volontari saranno avviati in servizio in 2.048 progetti “ordinari”, di cui n. 120 posti sono riservati ai volontari FAMI;
  •  1.236 volontari saranno avviati in servizio in 151 progetti “sperimentali”.

Per i Progetti Regionali i posti sono:

  • 754 – Abruzzo
  • 396 – Basilicata
  • 1.489- Calabria
  • 3.524- Campania
  • 1.451-Emilia Romagna
  • 282- Friuli Venezia Giulia
  • 2.615- Lazio
  • 292- Liguria
  • 3.156-Lombardia
  • 589- Marche
  • 308- Molise
  • 1.168- Piemonte
  • 36- Provincia Autonoma di Bolzano
  • 104- Provincia Autonoma di Trento
  • 1.331- Puglia
  • 932- Sardegna
  • 3.589- Sicilia
  • 980- Toscana
  • 248- Umbria
  • 29- Valle d’Aosta
  • 1.123- Veneto

Le risorse opereranno in diversi Enti ed Istituti, Comuni, Provincie e Cooperative. Si può presentare una domanda di partecipazione per un’ unico progetto .

Le domande di partecipazione, redatte secondo le indicazioni contenute nei vari  bandi, devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto e devono pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 23.59 del 28 Settembre 2018 sia per i progetti nazionali che per quelli regionali.

In particolare, i concorsi per volontari mirano a selezionare i giovani che potranno partecipare ai progetti presentati dagli Enti iscritti all’albo nazionale e agli albi regionali, per un periodo di 12 mesi. I volontari percepiranno un assegno mensile dell’importo di 433,80 Euro.

REQUISITI E CONDIZIONI DI AMMISSIONE:
Per poter partecipare al Servizio Civile occorre avere i seguenti requisiti:

  • possesso della cittadinanza italiana, o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
  • avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno.

Non possono partecipare al concorso colo che:

  • appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;
  •  abbiano già fatto oppure interrotto il Servizio Civile Nazionale;
  • abbiano avuto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita con l’Ente promotore del Progetto.

Possono partecipare al Servizio Civile Nazionale coloro che:

  • hanno interrotto il Servizio Civile a causa di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente
  • abbiano svolto il servizio civile nell’ambito del programma di Garanzia Giovani o nel progetto International Volunteering Opportunities for All.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

Le domande di partecipazione, redatte secondo l’apposita modulistica allegata ai bandi, devono essere presentate, entro le ore 23:59  del 28 Settembre 2018, direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, in una delle seguenti modalità:
– mediante Posta Elettronica Certificata PEC;
– a mezzo Raccomandata A / R;
– consegnate a mano.

I candidati che desiderano scaricare il bando Nazionale e i bandi proposti dalle diverse Regioni italiane possono farlo cliccando sul portale del Ministero della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale alla voce “bandi”.

Annunci Correlati

Menu