ULSS Padova: Concorso per 15 Infermieri categorie protette

Ancora buone notizie dalla gazzetta ufficiale, questa volta relativamente agli addetti alla riabilitazione, al personale tecnico sanitario e agli infermieri.

ùL‘ULSS Padova ha pubblicato due bandi per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 unità, suddivisi in vari profili professionali; i concorsi sono riservati alle categorie protette, che hanno bisogno di misure specifiche per contrastare la disabilità e favorire l’ingresso nel mondo del lavoro. Se possedete i requisiti adatti, quindi, non lasciatevi sfuggire questi bandi!

L’ULSS Padova è l’Unità Locale Socio Sanitaria n.16 del Servizio Sanitario della Regione del Veneto. L’azienda è responsabile della gestione, dell’organizzazione e dell’erogazione dei servizi per la tutela della salute delle persone in tutto il territorio della provincia di Padova, comprendente 29 comuni e circa 500.000 persone. L’ULSS Padova opera in ottemperanza del Servizio Sanitario Nazionale, erogando servizi sociali e prestazioni sociosanitarie, integrando le strutture pubbliche e private per favorire una risposta rapida ed efficace alle esigenze della cittadinanza. Attualmente ha alle sue dipendenze più di 3.000 unità e concentra i suoi servizi nelle fasce di età over65 e under15.

 

Nell’ambito del potenziamento del personale per le strutture sanitarie del territorio, l’ULLS Padova ha pubblicato due bandi di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di 15 profili nel settore della riabilitazione e del personale infermieristico. I posti disponibili, tutti relativi alla categoria professionale ed economica D, sono così ripartiti:

  • n.1 logopedista – personale riabilitazione;
  • n.1 ortottista – personale riabilitazione;
  • n.1 audiometrista – personale riabilitazione ;
  • n.1 tecnico sanitario di radiologia medica – personale tecnico sanitario;
  • n.1 tecnico sanitario di laboratorio biomedico – personale tecnico sanitario;
  • n.1 tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare – personale tecnico sanitario;
  • n.1 tecnico della neurofisiopatologia – personale tecnico sanitario;
  • n.1 dietista – personale tecnico sanitario;
  • n.1 infermiere – personale infermieristico;
  • n.1 ostetrica – personale infermieristico;
  • n.1 fisioterapista – personale infermieristico;
  • n.1 terapista della neuro-psicomotricità dell’età evolutiva;
  • n.1 educatore professionale – personale tecnico sanitario;
  • n.1 tecnico della prevenzione negli ambienti e nei luoghi di lavoro;
  • n.1 assistente sanitario – personale tecnico sanitario.
Tutti i posti sono riservati alle categorie protette (lavoratori disabili di cui all’articolo 1, legge 12 marzo 1999, n.68) e la graduatoria sarà stilata in base alla valutazione dei titoli e alle prove d’esame. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 7 Gennaio 2013.

Annunci Correlati

Menu