Università D’Annunzio Chieti Pescara: concorso per diplomati

Nuovo concorso in arrivo presso l’Università D’Annunzio di Chieti e Pescara. Il bando è finalizzato all’inserimento di due risorse a tempo indeterminato nell’area tecnica. Ecco tutti i requisiti necessari e come partecipare.

L’Università D’Annunzio assume diplomati: tutti i dettagli

L’Università D’Annunzio di Chieti e Pescara ha appena indetto un nuovo concorso pubblico per l’assunzione di due figure a tempo indeterminato. Il bando si rivolge a candidati diplomati che saranno inseriti nell’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati per la Divisione 8 – Gestione del Patrimonio. Per partecipare bisognerà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti politici. I candidati cittadini dell’Unione Europea devono godere dei diritti
    civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • aver ottemperato alle leggi sul reclutamento militare;
  • non avere un grado di parentela o affinità fino al IV grado compreso con il Rettore, il Direttore Generale o un componente del Consiglio di Amministrazione dell’Ateneo;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere stato dichiarato decaduto da altro impiego statale;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale.

Come candidarsi

La domanda di partecipazione dovrà essere indirizzata al Direttore dell’Università G. D’Annunzio di Chieti e Pescara, via dei vestini 31, 66100 (Chieti). Il documento dovrà essere presentato entro il 28 Ottobre tramite raccomandata A/R o tramite PEC all’indirizzo ateneo@pec.unich.it. Ulteriori informazioni sono disponibili all’interno del bando ufficiale. Tutte le novità e gli aggiornamenti sui concorsi pubblici sono invece consultabili qui.

Annunci Correlati

Menu