Vigili del Fuoco ispettori antincendi: 314 persone da reclutare

Vigili del Fuoco ispettori antincendi: 314 persone da reclutare: un nuovo bando è stato pubblicato e tante saranno dunque le possibilità di trovare occupazione per i laureati, perché il concorso pubblico in questione è dedicato solo a coloro che sono in possesso di questo titolo di studio in specifiche materie che vi andremo a elencare.

Scopriamo allora tutto quello che c’è da sapere sulle 314 persone da reclutare come ispettore antincendi nei Vigili del Fuoco.

Requisiti

Potrete trovare tutti i requisiti sul bando ufficiale ma intanto ve ne elenchiamo alcuni, consigliandovi poi di leggere attentamente il bando per capire se rientrate a tutti gli effetti tra coloro che potranno prendere parte al concorso.

Tra i requisiti richiesti per il ruolo di ispettori antincendi c’è l’età che non dovrà superare i trent’anni. L’età non rappresenta però un limite per coloro che al momento in cui inviano la partecipazione al concorso svolgono funzioni operative del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Ancora, per partecipare occorre avere una laurea in Ingegneria o Architettura. Inoltre serve la cittadinanza italiana (o di altro paese UE) nonché essere nel pieno godimento dei diritti civili e politici.

Come noterete, l’elenco dei requisiti ricalca un po’ quello previsto per tutti i concorsi pubblici ad eccezione fatta per alcuni requisiti specifici che sono maggiormente inerenti al concorso per Vigili del Fuoco.

Le prove

Per conoscere il calendario delle prove occorrerà aspettare il prossimo 30 luglio quando queste saranno ufficializzate. Si sa però che potrà essere inserita una prova preselettiva qualora gli aspiranti candidati fossero un numero cospicuo. Il numero non dovrà essere dieci volte superiore a quelle che saranno le assunzioni (quindi 314×10). Ci sarà una sola prova scritta e una prova orale: entrambe verteranno su materie specifiche elencate sul bando ufficiale del concorso. Alle prove seguirà l’accertamento dei requisiti psico-fisici e attitudinali.

Vigili del fuoco ispettore antincendi: come candidarsi

Per candidarsi c’è tempo fino all’8 luglio 2021. La domanda andrà inoltrata direttamente dal sito ufficiale dei Vigili del Fuoco ma per iscriversi occorrerà essere in possesso di regolare SPID. Se non siete in possesso di SPID, ecco maggiori informazioni su come richiederlo. Visitate questa sezione per avere maggiori info sui concorsi per Vigili del Fuoco.

Annunci Correlati

Menu