Attrice

Come diventare attrice e intraprendere una carriera cinematografica, in tv oppure in teatro? Qui troverete alcune indicazioni utili sul tipo di percorso da compiere per riuscire in questa strada difficile ma spesso ricca di emozioni.

Chi è l’attrice

L’attrice è colei che, per professione, interpreta un personaggio in uno spettacolo teatrale, una fiction televisiva, un film. Per questo studia le caratteristiche del personaggio in cui dovrà immedesimarsi. Come si entra in questo mondo difficile ma affascinante? Come diventare attrice?

Formazione attrice

L’esperienza insegna che i percorsi formativi sono diversi. C’è chi arriva a recitare quasi per caso, senza aver mai frequentato una scuola di recitazione. Ma spesso chi inizia per caso termina presto perché non ha la formazione adeguata. Allora come diventare attrice e avere successo?L’attrice deve avere una forte preparazione di base alle spalle per poter recitare con professionalità. Deve quindi frequentare buone scuole di recitazione non solo per imparare le tecniche del mestiere ma anche per approfondire lo studio della storia del cinema, del teatro, della drammaturgia e della musica di scena. Una volta terminata la scuola, il consiglio è quello di preparare un book fotografico da allegare al curriculum e cominciare a proporsi a provini e casting.

Quanto guadagna attrice?

Lavorare come attrice  apre strade diverse: si può infatti lavorare come libero professionista, collaboratrice a progetto ma anche come dipendente a tempo determinato sui set cinematografici, su set di fiction e teatrali. Lo stipendio varia a seconda del tipo di produzione anche se agli inizi, generalmente, non è mai alto.

 

 

Come diventare attrice e intraprendere una carriera cinematografica, in tv oppure in teatro? Qui troverete alcune indicazioni utili sul tipo di percorso da compiere per riuscire in questa strada difficile ma spesso ricca di emozioni.

Chi è l’attrice

L’attrice è colei che, per professione, interpreta un personaggio in uno spettacolo teatrale, una fiction televisiva, un film. Per questo studia le caratteristiche del personaggio in cui dovrà immedesimarsi. Come si entra in questo mondo difficile ma affascinante? Come diventare attrice?

Formazione attrice

L’esperienza insegna che i percorsi formativi sono diversi. C’è chi arriva a recitare quasi per caso, senza aver mai frequentato una scuola di recitazione. Ma spesso chi inizia per caso termina presto perché non ha la formazione adeguata. Allora come diventare attrice e avere successo?L’attrice deve avere una forte preparazione di base alle spalle per poter recitare con professionalità. Deve quindi frequentare buone scuole di recitazione non solo per imparare le tecniche del mestiere ma anche per approfondire lo studio della storia del cinema, del teatro, della drammaturgia e della musica di scena. Una volta terminata la scuola, il consiglio è quello di preparare un book fotografico da allegare al curriculum e cominciare a proporsi a provini e casting.

Quanto guadagna attrice?

Lavorare come attrice  apre strade diverse: si può infatti lavorare come libero professionista, collaboratrice a progetto ma anche come dipendente a tempo determinato sui set cinematografici, su set di fiction e teatrali. Lo stipendio varia a seconda del tipo di produzione anche se agli inizi, generalmente, non è mai alto.

 

 

Menu