Bando INPS 2022 2023: Borse di studio per frequenza ITS

È stato pubblicato dall’INPS il bando di concorso 2022 2023 per assegnare 100 borse di studio dal valore di 4.000 euro per la frequenza di Istituti Tecnici Superiori (ITS): come richiedere l’agevolazione.

L’INPS ha ufficialmente pubblicato il bando di concorso per l’assegnazione di borse di studio, dal valore di 4.000 euro, per la frequenza di ITS.

Il contributo è destinato agli studenti fuori sede, figli, orfani ed equiparati degli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici.

Il tempo per inoltrare la domanda scade il 22 febbraio 2023, a partire dal 25 gennaio 2023.

Ecco, quello che c’è da sapere sulle borse di studio INPS.

Borse di studio INPS per la frequenza ITS

Il bando istituito dall’INPS per l’assegnazione di borse di studio fa riferimento all’anno scolastico 2022 / 2023 per la frequenza di ITS, percorsi di specializzazione tecnica post diploma, riguardanti le aree prioritarie per lo sviluppo economico e la competitività dell’Italia.

Beneficiari

Le borse di studio INPS sono destinate ai figli oppure orfani ed equiparati di:

  • iscritti (dipendenti o pensionati) alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali;
  • pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici.

È necessario che i beneficiari del sussidio siano studenti fuori sede ed essere, pertanto, frequentanti nell’anno scolastico di riferimento un ITS localizzato in un comune diverso da quello di residenza.

Requisiti richiesti

Gli interessati al bando INPS per l’assegnazione di borse di studio per la frequenza di ITS devono possedere i requisiti di seguito elencati:

  • conseguimento nell’anno scolastico 2019/2020 o 2020/2021 o 2021/22 del diploma di istruzione secondaria superiore o del diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale per coloro che abbiano partecipato ad un percorso integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore (IFTS) di durata annuale;
  • essere in regola con la frequenza minima obbligatoria dell’ITS, per quanti abbiano già compiuto il primo anno del percorso formativo o il secondo anno nel caso di ciclo triennale;
  • contratto di locazione o di ospitalità per l’anno formativo 2022 / 2023 intestato allo studente o al familiare di cui lo stesso risulti fiscalmente a carico stipulato o rinnovato ai sensi della Legge n. 431/1998 o di atto di assegnazione in godimento. Il comune in cui è situato l’immobile concesso in locazione deve essere quello in cui ha sede l’Istituto (o un Comune limitrofo);
  • non fruire per il medesimo anno formativo 2022 / 2023 di altre provvidenze analoghe erogate dall’Istituto, dallo Stato o da altre istituzioni pubbliche e private, in Italia o all’estero di valore superiore al 50% dell’importo della borsa messa a concorso;
  • essere studenti fuori sede.

Valore delle borse di studio

Le borse di studio INPS sono complessivamente 100 del valore di euro 4.000 riservate per la frequenza da parte di studenti fuori sede di Istituti Tecnici Superiori (ITS).

Valutazione delle domande

L’assegnazione dell’agevolazione avverrà tramite la valutazione del merito scolastico, sommando il punteggio complessivo con quello corrispondente alla classe di Indicatore ISEE 2023.

Come presentare la domanda

Sarà possibile inoltrare le domande a partire dalle ore 12.00 del 25 gennaio 2023 fino alle ore 12.00 del 22 febbraio 2023 esclusivamente tramite la seguente procedura telematica:

  1. collegarsi al sito web dell’Istituto;
  2. inserire nel motore di ricerca le parole: «Borse di Studio ITS»;
  3. aprire la scheda informativa;
  4. cliccare su «Accedi al servizio», in alto a destra;
  5. autenticarsi con il proprio SPID, CIE o CNS;
  6. effettuare le successive scelte, seguendo uno dei seguenti percorsi:
    – «Per Aree tematiche > Attività sociali»;
    – «Per ordine alfabetico > Domanda»;
    – «Per tipologia di servizio > Borse di Studio ITS > Domanda».

La graduatoria del concorso sarà pubblicata entro il 23 Marzo 2023.

Per conoscere le altre opportunità di borse di studio vi invitiamo a visitare la nostra sezione dedicata.

Valerio Mainolfi
Valerio Mainolfi
Specializzato in comunicazione e marketing, amante della scrittura creativa, navigo costantemente tra ambizioni future e sfide del nostro tempo, agganciato all’evoluzione illogica del mio essere.
Ultimi articoli
Potrebbe interessarti anche

COMMENTA QUESTO ARTICOLO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui