Corso di formazione per assistenti familiari in Puglia

Gli assistenti familiari possono fornire servizi di assistenza sociale domiciliare e servizi alla persona, principalmente nei confronti di famiglie con anziani, disabili, malati temporanei o cronici.

Se siete alla ricerca di opportunità di lavoro in questo settore, l’associazione Apulia offre opportunità di corsi gratuiti per 13 donne in condizione di disagio sociale nella provincia di Lecce, a partire dal mese di febbraio.

Apulia è un’associazione che si occupa di formazione e ricerca professionale nella Regione Puglia. L’istituto opera nei campi della ricerca di base e finalizzata, della formazione del personale e dei diversi attori sociali, della consulenza per la ricerca, della programmazione e gestione di convegni. Lo staff di Apulia svolge le sue attività grazie ad approcci interdisciplinari, fornendo una équipe di specialisti in vari campi e permettendo l’integrazione degli interventi di ricerca, formazione e consulenza. Il consiglio direttivo di Apulia è composto dal dott. Marco Bramato, il dott. Andrea Cataldo e la dott.ssa Marilena Nicoletti.

L’ultimo progetto pubblicato da Apulia riguarda l’ammissione a un corso gratuito per assistenti familiari, in partenariato con la “Comunità Emmanuel”, la Confcooperative Lecce, la Cooperativa Sociale “Solidarietà” e la “Total Target srl”. La figura professionale formata al termine del corso potrà fornire servizi di cura e aiuto domestico a soggetti che vivono situazioni di disagio sociale legate a senilità, disagio psichiatrico, handicap psico-fisici e sensoriali. In qualità di operatori sociali qualificati nei servizi alla persona e alla famiglia, gli assistenti familiari potranno operare nelle aree della pulizia e dell’igiene, preparazione e somministrazione dei pasti, sorveglianza e compagnia.

 

Il corso gratuito è rivolto a 13 donne in possesso dei seguenti requisiti:

  • Stato di disoccupazione/inoccupazione;
  • Iscrizione nelle anagrafi dei Centri per l’Impiego della Provincia di Lecce; 
  • Residenza nella Provincia di Lecce;
  • Per le allieve straniere è necessaria una buona conoscenza della lingua italiana.

 

Il corso Apulia è rivolto principalmente a donne che non hanno impieghi retribuiti da almeno due anni, a donne che hanno più di 50 anni, che vivono sole con persone a carico, oppure che si trovino soggette a misure alternative alla detenzione.

Il corso formativo, che avrà inizio durante il mese di febbraio, prevede una durata totale di 400 ore suddivide in 200 ore d’aula, 100 ore di stage e 100 ore di accompagnamento al lavoro. Per le allieve è prevista un’indennità di partecipazione di 2 euro per ogni ora effettivamente frequentata.

Scaricate il bando e compilate il modello allegato entro il 7 febbraio 2014; spedite il documento per mezzo fax o posta elettronica, assieme alla fotocopia di un documento di riconoscimento, del codice fiscale, la copia del modello ISEE, il certificato di disoccupazione rilasciato dal Centro per l’Impiego competente, il curriculum formativo e la fotocopia dell’eventuale permesso di soggiorno.

Annunci Correlati

Menu