Corso Professionale sui Trasporti Ferroviari a Caserta

Ricordate il vostro primo viaggio in treno da bambini? Ecco, forse il primo è un po’ difficile, ma sicuramente avrete qualche ricordo, a meno che non siate mai stati portati su rotaia prima dell’età adulta, perché il treno è un mezzo così suggestivo che difficilmente non viene percepito con meraviglia da un bambino.

Il suo viaggiare spedito sui binari, spesso in mezzo a paesaggi e verde che non potrebbero mai essere attraversati così facilmente da una macchina, il bizzarro quantitativo di persone nuove, tutte all’interno della stessa carrozza… Per non parlare dei suoni! Il fischio del treno ha tutto un altro sapore quando si è a bordo! Il fascino del treno negli anni purtroppo, soprattutto per chi è costretto a viaggiare spesso, va scemando, ma non per tutti: se voi siete ancora dei fedeli appassionati di locomotive e affini, potreste pensare a rendere la vostra passione un lavoro. Le Ferrovie dello Stato hanno indetto una selezione per la partecipazione al corso professionalizzante per diplomati sui Trasporti Ferroviari, che siterrà presso l’ITS per la Mobilità Sostenibile a Caserta.

 

Le Ferrovie dello Stato, per sostenere la preparazione al lavoro dei giovani campani, hanno indetto il concorso per la partecipazione alla terza edizione del corso professionalizzante post-diploma specializzato nel settore ferroviario. Il corso è realizzato dalla Fondazione I.T.S., Istituto Tecnico Superiore per la Mobilità Sostenibile – Trasporti Ferroviari presso l’interporto Sud Europa di Maddaloni (Caserta), che tra i soci fondatori, oltre alle Ferrovie dello Stato, ha AnsaldoBreda, Ansaldo STS e ISARail.
Il corso si rivolge a 24 giovani, nati dal 1 Gennaio 1990 in poi, in possesso di un diploma di istruzione secondaria di istituto tecnico industriale o professionale per l’industria.

 

Il corso ha una durata prevista di 1800 ore, spalmate su quattro semestri, che saranno così ripartite: 540 ore di stage e delle restanti ore, circa il 50% sarà affidato ad esperti del settore. Ogni semestre sarà caratterizzato da uno specifico programma:

  • Primo semestre
    acquisizione delle competenze di base comuni a tutte le aree tecnologiche e strategiche previste dal DPCM del 25 Gennaio 2008
  • Secondo semestre
    acquisizione competenze comuni all’area della mobilità sostenibile
  • Terzo semestre
    acquisizione competenze dell’ambito produzione, manutenzione ed esercizio di mezzi di trasporto e infrastrutture ferroviarie
  • Quarto semestre
    acquisizione competenze tecnico professionali specifiche del settore con le attività di stage

 

Per prendere parte al corso, è necessario inviare la domanda di partecipazione, corredata dalla documentazione richiesta, entro e non oltre le ore 13 del 16 Dicembre 2013. Per maggiori informazioni, è possibile consultare il bando sul sito web delle Ferrovie dello Stato.

Annunci Correlati

Menu